A Tipicità e "Tipicità In The City" la proclamazione di Torre Di Palme a borgo piu’ bello d’italia

torre di palme 2' di lettura 03/03/2017 - A dicembre l’annuncio, il 4 marzo la proclamazione ufficiale. Alle ore 9.30 di sabato Torre di Palme verrà ufficialmente riconosciuta fra i borghi più belli d’Italia. Inoltre ci sarà la consegna alla locale scuola media, della bandiera verde per il progetto sul Bosco del Cugnolo.

L’omonimo Club consegnerà nelle mani del vice sindaco e assessore alla cultura e turismo Francesco Trasatti l’attestazione di questa consacrazione, cui seguirà un tour dello splendido borgo con giornalisti di testate nazionali.

“Un degno attestato, che aspettavamo da tempo e che cogliamo l’occasione con Tipicità e Tipicità in the city per celebrare. Un borgo che ha tutte le carte in regola per questo riconoscimento e che è una delle più belle immagini della nostra città in grado di fare promozione turistica del nostro territorio” – ha detto l’assessore Trasatti.
Le iniziative che coroneranno questo riconoscimento non finiscono qui. Sabato 4 marzo: dalle ore 10.00 alle 12.30 passeggiata tra i vicoli dell’ affascinante borgo; alle ore 16.00 alla Sala Rollina del Teatro dell’Aquila convegno condotto da Adolfo Leoni dal titolo “L’anno dei Borghi: Bellezza e Comunità” con gli interventi di: Amato Mercuri, Presidente regionale Associazione I Borghi più belli d’Italia, Livio Scattolini Sindaco di Corinaldo e Vice Presidente Nazionale Associazione I Borghi più belli d’Italia, Armando Benedetti Sindaco di Montegiorgio per la candidatura della frazione di Cerretto.

Domenica 5 marzo alle ore 10.30 al Fermo Forum convegno sui borghi più belli d’Italia alla presenza di Francesco Trasatti, assessore al turismo del Comune di Fermo, Moreno Pieroni, assessore regionale al turismo, Giovanni Bastianelli, direttore Enit, Fiorello Primi e Amato Mercuri, presidente nazionale e coordinatore regionale I Borghi più belli d’Italia e Massimiliano Polacco, direttore Confcommercio Marche. Subito dopo il tour della stampa, nel Piazzale della Rocca di Torre di Palme il prof. Camillo Nardini, referente per le Marche della FEE, consegnerà ufficialmente agli alunni della scuola media di Torre di Palme (afferente all’Isc “Da Vinci-Ungaretti”) la bandiera verde di Eco Schools per il progetto che hanno curato, dal titolo “Un bosco per la difesa dell’ambiente”, sul Bosco del Cugnolo, con cui sono stati formati a diventare mini guide ambientali. Sempre su Torre di Palme si è espressa anche l’arte, come nel caso di quella di Gianni Compagnoni, pittore treiese, che esporrà le sue opere dipinte raffiguranti il borgo al piano terra di Palazzo dei Priori fino al 5 marzo (dalle ore 10.30 alle ore 19.00) in una mostra che vede i Borghi più belli delle Marche per la prima volta censiti artisticamente, disegnati (tutti in tavole formato A/4) e riuniti in un’unica pubblicazione di rilevante interesse iconografico e culturale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-03-2017 alle 10:03 sul giornale del 04 marzo 2017 - 542 letture

In questo articolo si parla di attualità, torre di palme, tipicità in the city, tipicità2017

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aG2u





logoEV
logoEV