Tipicità e Logical System: il “Made in Marche” entra nella “Quarta rivoluzione industriale”

2' di lettura 01/03/2017 - Tipicità ha un partner d’eccezione per guardare al gusto con uno sguardo al futuro.Da quest’anno il Festival,in programma dal 4 al 6 marzo a Fermo,si arricchisce infatti della media partner di Logical System,software house di Jesi.

Venticinque anni l’una, trentatre l’altra, Tipicità e Logical System sono due “storiche eccellenze marchigiane” capaci, come insegna bene l’ultimo periodo, di “non mollare” e anzi, scommettere sull’innovazione, il rinnovamento e sugli investimenti, senza abbandonare il proprio territorio.
E i risultati pagano. Oggi Logical System conta 40 dipendenti e prevede 4 nuove assunzioni nel 2017. Ha oltre 200 aziende italiane e straniere tra i suoi clienti e un fatturato in costante crescita (+ 11% nel 2016 e + 33% nel 2015).

E se per il 2017 la kermesse fermana punta a “esplorare il futuro e rappresentare anche un momento di rinascita per le aziende del territorio” come affermato dal direttore Angelo Serri, la scelta della collaborazione con Logical System, che sarà presente durante il weekend con lo stand XY (mettiamo qui le coordinate) nel padiglione “Tipicità Experience” non è di certo una casualità.
L’azienda jesina, guidata dal presidente Filippo Moscatelli, presidente del CdA e azionista di maggioranza della società, è infatti pioniera dell’Industria 4.0 e il 2017 è l’anno in cui metterà sul mercato il progetto Unic@Suite4.0: un’unica ed innovativa piattaforma dove convergeranno i prodotti Logical System reingegnerizzati e riscritti con le più importanti e performanti tecnologie oggi disponibili, in particolare il nuovo sistema ERP OASI V 5.

Una scelta che si preannuncia necessaria per le imprese del territorio che sceglieranno di entrare nella “quarta rivoluzione industriale”, che decideranno di inserirsi in un contesto digitale e innovativo con la garanzia di un “Made in Marche” firmato Logical System.
È a loro, in primis, che Logical System si rivolge, forte della conoscenza del territorio marchigiano e dei bisogni di un’industria locale che ha urgenza di precorrere i tempi. Ed è proprio il territorio un valore che l’azienda ha nel suo DNA perché “l’essere Marchigiani – ha sottolineato Moscatelli è un valore aggiunto non solo per Logical System ma lo deve essere per tutti gli operatori economici della regione e soprattutto per coloro che qui sono nati e qui vivono. Noi Marchigiani abbiamo una marcia in più rispetto ai nostri connazionali: siamo tenaci, abbiamo voglia di lavorare e di produrre, abbiamo ‘i mestieri’ (basti pensare ai calzaturieri, ai mobilieri, ai confezionisti, agli stampisti e stampatori, per non dimenticare i ‘cartai’), siamo innamorati del nostro territorio e della nostra identità”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2017 alle 12:06 sul giornale del 02 marzo 2017 - 847 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, omnia comunicazione, tipicità, Comune di Fermo, fermo forum, logical system

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGXh





logoEV
logoEV