Convegno il 27 febbraio alla Sala Montalcini: dislessia e difficolta’ cosa fare a scuola e in famiglia

Dislessia e disturbi dell'apprendimento 1' di lettura 27/02/2017 - Il 27 febbraio dalle ore 16.00 alle ore 19.00 alla Sala Rita Levi Montalcini di Fermo (viale Trieste, 27), il convegno dal titolo “Dislessia e difficoltà scolastiche, cosa fare a scuola e in famiglia” organizzato dal Centro Clinico Psicologico e Pedagogico Victor in collaborazione con l’Istituto Itard.

Ad approfondire la problematica ci sarà il Prof. Piero Crispiano che esporrà il suo metodo, le sue basi neuroscientifiche e motorie e la sua applicazione nelle pratiche rieducative per lo sviluppo globale di bambini e ragazzi.

La teoria alla base del metodo Crispiani, che trae origine dagli studi neurobiologici e neurofunzionali, riconosce nella dislessia un disordine, i cui presupposti evidenziano come sia differente l'approccio ai disturbi dell'apprendimento rispetto ad orientamenti che parlano della dislessia come un problema di natura fono-semantica.

All’appuntamento, per il quale ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione ed agli insegnanti sarà fornito un certificato di frequenza del Centro Studi Itard, parteciperanno: il prof. Piero Crispiani, docente ordinario dell'Università degli Studi di Macerata; Francesca Vallesi - Pedagogista e terapista ITARD, responsabile del Centro VICTOR Fermo; Eleonora Palmieri - Pedagogista clinica e terapista ITARD, Psicologa; Maurizio Pincherle - Neuropsichiatra infantile; Luciana Salvucci - Dirigente scolastica ISC Colmurano; Roberto Tacchetti, laureato in Scienze motorie e sportive, responsabile attività di base Union Calcio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2017 alle 10:11 sul giornale del 28 febbraio 2017 - 399 letture

In questo articolo si parla di partico comunista d\'italia, cori universitario, assaggia le marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGRJ





logoEV
logoEV