Concerto polifonico diretto dal Maestro Stefano Corsi nel convento dei frati Cappuccini a Fermo

1' di lettura 25/02/2017 - Per la festa in ricordo di Fra Marcellino anche dolci di carnevale offerti dai frati e dai parrocchiani nel refettorio del convento

Fermo: Anche quest'anno ha luogo la Festa di Fra Marcellino da Capradosso, il Servo di Dio dalla crescente devozione popolare, vissuto tra le mura del convento dei Padri Cappuccini di Fermo dove morì, in concetto di santità, nel 1909.
Una ricorrenza in grande stile per commemorare la sua nascita al cielo con un concerto polifonico della corale fermana a Lui intitolata e costituita da cantori non professionisti diretta dal Maestro Stefano Corsi. Oggi 25 febbraio alle ore 17,00 nella chiesa dei Frati Cappuccini di Fermo un omaggio al fraticello con canti francescani armonizzati ed intervallati dalla lettura di brani di prosa, tratti dagli scritti del Servo di Dio. La giornata si chiude con una celebrazione Eucaristica presieduta da S.E.Mons. Armando Trasarti, Vescovo di Fano, ex vicario generale dell'Arcidiocesi di Fermo, tornato per l'occasione in luoghi tanto conosciuti quanto cari.


Di Laura Cardinali

redazione@viverefermo.it







Questo è un articolo pubblicato il 25-02-2017 alle 19:27 sul giornale del 26 febbraio 2017 - 755 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGQe





logoEV
logoEV