Fermo, Assocommercianti dice no al nuovo regolamento comunale per mercati e fiere

2' di lettura 26/11/2016 - In una nota diffusa l'associazione dichiara: "Amministrazione Calcinaro dice di essere democratica e sempre pronta al confronto, ma che nei fatti risulta poco o nulla incline con equità nei confronti dei cittadini"

Nuovo editto del Podestà fermano presentato a quattro gatti, in orario impossibile per gli operatori: alle 11,20 del mattino. Parliamo della la bozza del nuovo regolamento per mercati e fiere nel nostro Comune. L'assessore al commercio, attraverso la stampa, ha comunicato tempo addietro di aver incaricato due professionisti per studiare nuove soluzioni al riguardo dell'eventuale spostamento del mercato settimanale del Sabato. Oggi leggiamo sulla bozza che la decisione è quella che da tempo hanno già preso, non solo, spacchettandolo in più zone di Fermo così da impoverirlo ulteriormente .

Continuando si legge che il periodo estivo, nelle zone tra Lido Tre Archi e Lido di Fermo vedremo la presenza di mercati e mercatini quasi giornalieri, a danno delle attività della zona presenti tutto l'anno. In ultimo la ciliegina sulla torta, infatti si legge all'Art.25 bis che “….il Comune può istituire manifestazioni commerciali a carattere straordinario (le solite sagre?) e potranno essere svolte in un arco di tempo non superiore a 30 Giorni. Tutto verrà deciso solo dalla giunta comunale. Insomma una totale deregulation con il comune a far concorrenza, a dir poco scorretta, nei confronti dei suoi cittadini/commercianti i quali, loro sì, pagano veramente le salatissime tasse annuali.

L'Assocommercianti-Fermo ribadisce la sua contrarietà a questo tipo di comportamento dell’amministrazione Calcinaro che a parole dice di essere democratica e sempre pronta al confronto, ma che nei fatti risulta poco o nulla incline ad agire con equità nei confronti dei cittadini, delle Associazioni di categoria e di quanti si adoperano, malgrado tutto, comprese le vessazioni di cui abbiamo fatto cenno, a rendere vivibile la città”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2016 alle 17:16 sul giornale del 28 novembre 2016 - 1077 letture

In questo articolo si parla di economia, fermo, Associazione Commercianti - Fermo, viozzi, assocommercianti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDW6





logoEV
logoEV