Basket, Icubed Pedaso vince in casa contro la Nuova Simonelli Tolentino

4' di lettura 27/11/2016 - Torna subito alla vittoria l'Icubed Pedaso, che supera in maniera netta la Nuova Simonelli Tolentino e centra così il quarto successo interno su cinque partite. Contro un avversario certamente limitato dalle assenze di Sorci (in tribuna) e Novatti (in panchina solo per onor di firma), ma non per questo arrendevole, i ragazzi di Camarri hanno offerto una prestazione decisamente convincente.

A piacere, al di là della difesa che dopo l'intervallo ha cambiato marcia e ha concesso appena venti punti in tutto il secondo tempo, è stato l'approccio offensivo dell'Icubed, che per larghi tratti ha offerto al suo pubblico una bella pallacanestro di squadra, fatta di ritmi alti, tanti passaggi e splendide azioni corali.

Con questa vittoria, unita alla sconfitta della Stamura Ancona, Pedaso si prende il terzo posto solitario in classifica e accorcia a -2 sulla seconda piazza in virtù del ko della Janus Fabriano, prossimo avversario dell'Icubed nello scontro diretto di domenica prossima che si prospetta già interessantissimo.

Cronaca: doppio cambio nel quintetto abituale dell'Icubed, fuori Conti e Carletti, dentro al loro posto Di Angilla e Lupetti, affiancati dai soliti Domesi, Mosconi e Valentini. Dall'altra parte Cervellini risponde con Severini, De Marco, Temperini, Pelliccioni e Prati.

Nei primi minuti regna l'equilibrio, con Valentini da una parte e Severini dall'altra a farla da padroni, ma dopo la boa di metà quarto è Pedaso che, alzando i ritmi e migliorando la qualità del proprio attacco, prende qualche punto di vantaggio e costringe Cervellini al timeout sul 13-9 dopo sei minuti esatti di gioco. Il minuto di sospensione non frena però il buon momento di Pedaso, anzi sembra alimentarlo ulteriormente. Con un gioco da tre punti di Conti l'Icubed doppia gli ospiti sul 22-11 e poi tocca anche il +12 (25-13) con una tripla di Meconi, prima che il solito Severini (autore di nove dei suoi undici punti complessivi nei primi dieci minuti) fissi con un canestro da due il punteggio sul 25-15 di fine primo quarto.

Il secondo periodo, in particolar modo la sua parte iniziale, è il miglior momento della partita di Tolentino. Una fiammata di Temperini e una tripla di Nardi riportano gli ospiti sul -4 (29-25) e inducono Camarri al timeout, che evidentemente sortisce gli effetti sperati perché Pedaso piazza subito un 9-2 di controparziale grazie al quale ritrova la doppia cifra di vantaggio sul 38-27. Tolentino, però, non ci sta e rimane a contatto, ricucendo di nuovo fino al -6 prima che un canestro e fallo di Mosconi regali ai suoi il +9 (45-36) dell'intervallo.

Nelle primissime battute del secondo tempo gli ospiti sembrano partire meglio, ma è un fuoco di paglia, perché anche stavolta Pedaso riesce ad alzare i ritmi e, con una tripla di Carletti e due liberi di Lupetti, arriva fino al +14 (poi toccato anche in altre occasioni) che dà maggiore sostanza al suo allungo. E non è finita qui, perché in chiusura di terzo quarto l'Icubed regala una sequenza di basket spettacolare che tramortisce Tolentino: tripla di Lupetti da una parte, stoppata dello stesso Lupetti dall'altra che innesca una transizione fulminea su cui Domesi azzanna la giugulare della gara con un canestro dai 6,75 che vale il 64-45 di fine terzo periodo.

La partita finisce sostanzialmente lì, perché Tolentino, che fino a quel momento si era battuta valorosamente nonostante le assenze e l'ottima prestazione degli avversari, non ne ha davvero più. L'Icubed tocca il +22 in apertura di quarto periodo, poi alza il piede dall'acceleratore pur stando sempre bene attenta a non alimentare nessuna velleità di rimonta agli uomini di Cervellini. Dopo gli ultimi minuti di garbage time, la sirena finale fissa il punteggio sul definitivo 79-56 per Pedaso, che è ora attesa da un mini ciclo di fuoco che dirà una parola importante sulla sua stagione: si comincia domenica prossima a Fabriano, si prosegue poi mercoledì 7 nel turno infrasettimanale contro la neo capolista solitaria Civitanova per finire con la trasferta di sabato 10 ad Ancona contro Il Campetto.

inPedaso: Lupetti 17, Domesi 7, Meconi 8, Stampatori, Di Angilla 4, Mosconi 11, Conti 11, Valentini 16, Carletti 5, Capponi ne, All. Camarri

Tolentino: De Marco, Nardi 11, Temperini 8, Prati, Francesconi 4, Giuliani, Pelliccioni 6, Lancioni 7, Cimini 9, Severini 11, All. Cervellini






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2016 alle 15:53 sul giornale del 28 novembre 2016 - 882 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, tolentino, pedaso, marche, icubed pedaso, basket serie c silver

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDXR





logoEV
logoEV