Continua lo sciame sismico: dal 26 ottobre registrate oltre 5 mila scosse

1' di lettura 23/11/2016 - Nella notte tre scosse, due a distanza di un minuto ed una al mattino presto. Nessuna delle tre ha superato magnitudo 4.0.

Continua ancora lo sciame sismico, sempre nella zona dei Sibillini. Nella notte tra martedì e mercoledì sono state registrate tre scosse con magnitudo che sempre sotto il 4.0. La prima scossa è stata registrata alle 2.34 con epicentro a sei km da Norcia con 3.2 di magnitudo e 13 km di profondità. Un minuto dopo, alle ore 2.34 una seconda scossa è stata registrata a Ussita con 3.3 di magnitudo ed una profondità di 9 km. Ultima scossa da rilevare è stata avvertita a Fiordimonte alle ore 7.21 di mercoledì mattino con magnitudo di 3.0 e 8 km di profondità. Dal 26 ottobre sono state registrate oltre 5 mila scosse con una media di 2.4 di magnitudo. Si registrano numerosi movimenti con epicentro Parma (provincia) e Catania ovviamente con magnitudo impercettibili.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2016 alle 09:45 sul giornale del 24 novembre 2016 - 2373 letture

In questo articolo si parla di cronaca, andrea leoni, fermo, amandola, marche, ussita, vivere fermo, norcia, terremoto centro italia, fiodrimonte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDOc





logoEV
logoEV