A Fermo e Porto San Giorgio più energia, lavori di potenziamento della rete

2' di lettura 18/11/2016 - Servizio elettrico sempre più affidabile, efficiente e continuo nelle aree costiere dei comuni di Fermo e di Porto San Giorgio dove i tecnici di e-distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce le reti elettriche, hanno appena completato i lavori di realizzazione di una nuova linea elettrica aerea di Media Tensione in grado di trasportare più energia in zone strategiche per il turismo.

L’intervento di restyling ha riguardato la ricostruzione completa di un conduttore aereo elicordato della lunghezza di oltre un km del primo tratto della linea MT in uscita dall’impianto primario di Fermo Colmarino. La tratta ricostruita, oltre a garantire una migliore performance in termini di sicurezza in quanto il conduttore, intrinsecamente isolato, è insensibile ad eventuali eventi atmosferici, assicura una maggiore disponibilità di energia sulle aree costiere che sottende, potendo trasportare una potenza doppia rispetto alla rete attuale.

Il lavoro fa parte di un piano più ampio di investimenti di e-distribuzione sulla rete di Media Tensione in provincia di Fermo, volto a garantire il costante miglioramento della qualità del servizio elettrico sul territorio attraversoinnovazione tecnologica e puntuali interventi di potenziamento e manutenzione degli impianti. Con un investimento complessivo è stato di oltre 70 mila euro, questo intervento è stato realizzato con la collaborazione delle istituzioni del territorio, sia per l'iter autorizzativo che per individuare le migliori soluzioni operative per l'esecuzione dei lavori.

“Siamo davvero soddisfatti e orgogliosi dei risultati ottenuti - ha dichiarato Andrea Moglia, responsabile Sviluppo Rete di Enel Distribuzione Emilia Romagna Marche - . Un’opera quanto mai necessaria e imprescindibile per i cittadini e il territorio, in un’ottica di continuo miglioramento ed efficienza dei servizi. Ringrazio i nostri tecnici che hanno lavorato con impegno e gli Enti che hanno collaborato attivamente a questo progetto”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2016 alle 12:54 sul giornale del 19 novembre 2016 - 1387 letture

In questo articolo si parla di attualità, enel, fermo, porto san giorgio, Enel Marche-Umbria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDCO





logoEV
logoEV