Basket: il Bisceglie espugna il Palas, per la Malloni Porto Sant'Elpidio prima sconfitta in casa

4' di lettura 06/11/2016 - Sport e solidarietà: il gruppo Ultras #63018 ha poi regalato un momento da pelle d’oca quando prima della palla a due ha esibito al centro del campo uno striscione in onore alle popolazioni colpite dal sisma. “Per la tua storia e la tua tradizione, popolo dei Sibillini rialzati con decisione” con tutti gli oltre 1000 spettatori in piedi a tributare un applauso lunghissimo alle popolazioni dell’entroterra maceratese.

Un terzo quarto da dimenticare condanna la Malloni P.S.Elpidio alla prima sconfitta interna della stagione e lancia Bisceglie al primo posto solitario a punteggio pieno. E’ stata una domenica double face quella del Palas di Via Ungheria che ha replicato il sold-out come col match contro San Severo. I biancoazzurri sospinti da un pubblico da Serie A chiudono avanti il primo periodo ed incrementano il vantaggio nella seconda frazione grazie ad un positivo Cacace, unico a chiudere in doppia cifra per i suoi. All’intervallo Malloni avanti meritatamente di 11 (28-17) con Bisceglie che a dir la verità sbaglia non pochi tiri aperti.
Al ritorno dall’intervallo lungo si decide la gara. Gli uomini di coach Sorgentone piazzano un parziale di 20-6 trovando a ripetizione il canestro dalla lunga distanza. Leggio, Cucco ed Antonelli trascinano i pugliesi fino al vantaggio (38-41) col quale si chiude la terza frazione. L’ultimo quarto infiamma il Palas di Via Ungheria, un parziale di 6-0 riporta avanti la Malloni che tocca anche il +5 (49-44) a 3’45” dalla sirena. La bomba di Cucco ristabilisce l’equilibrio (49-49), Lovatti regala il +2 ai suoi prontamente imitato da Antonelli e a poco più di sessanta secondi dal termine è ancora parità (51-51). Un rimbalzo in attacco di Antonelli è letale perché consente a Cucco di andare in lunetta per i due personali che saranno poi quelli decisivi. Finisce 51-53 per Bisceglie che vince con merito una gara dai due volti e si conferma senza dubbio la migliore formazione del girone D.
La Malloni ha pagato la cattiva giornata soprattutto dall’arco ( 15%) ed un terzo periodo che ha deciso di fatto una partita che nonostante l’epilogo amaro ha detto di una squadra capace di giocarsela con chiunque. Il tempo di smaltire la delusione e testa a Val di Ceppo dove domenica occorrerà ritrovare la via del successo.

Poteva essere la domenica perfetta, non lo è stata perché la Malloni ha solo sfiorato il successo sulla capolista Bisceglie ma il palas di Via Ungheria ha ancora una volta regalato emozioni uniche. Gremito già mezz’ora prima della palla a due, l’impianto elpidiense ha ribadito di essere probabilmente insieme a quello di San Savero il più caldo dell’intero girone D. Tifo incessante per tutti i quaranta minuti per un colpo d’occhio da far invidia a molte piazza di Serie A. Il gruppo Ultras #63018 ha poi regalato un momento da pelle d’oca quando prima della palla a due ha esibito al centro del campo uno striscione in onore alle popolazioni colpite dal sisma. “Per la tua storia e la tua tradizione, popolo dei Sibillini rialzati con decisione” con tutti gli oltre 1000 spettatori in piedi a tributare un applauso lunghissimo alle popolazioni dell’entroterra maceratese. La gara con Bisceglie ha visto la presenza di molti ragazzi scampati al sisma ed ora ospiti nei campeggi cittadini i quali poi nel finale hanno posato insieme alle due squadre per una foto ricordo. Solidarietà, tifo e passione, ancora una volta Porto Sant’Elpidio ha mostrato il suo lato migliore all’Italia intera.

Malloni P.S.Elpidio – Lions Bisceglie 51-53

Parziali: 14-10; 28-17; 38-41
Arbitri: Barilani e Rubera

Malloni Porto Sant’Elpidio: Lovatti 9 (3/3 – 1/7), Cernivani 5 (1/3 – 1/3), Torresi 2 (1/6 – 0/1), Fiorito 6 (0/2 – 2/9), Catakovic 9 (2/2 – 1/4), Cacace 15 (4/5 – 0/5), Romani 2 (1/4 – 0/1), Brighi 1 (1/2 tiri liberi), Trovato 2 (1/1 da due punti), Piccone (0/1 da tre). All.re Domizioli

Lions Basket Bisceglie: Leggio 15 (1/5 – 4/8), Cucco 16 (0/1 – 4/8), Potì 5 (1/6 – 1/4), Bruno 3 (0/3 – 1/4), Antonelli 12 (3/5 – 1/1), Bartolozzi 2 (2/2 tiri liberi), Di Emidio(0/1 – 0/1), Chiriatti (0/1 – 0/3), Totagiancaspro N.E. Comollo. All.re Sorgentone






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2016 alle 22:58 sul giornale del 07 novembre 2016 - 871 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, porto sant'Elpidio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDa2





logoEV
logoEV