Porto Sant'Elpidio: Petrini, Franchellucci, Calzolaio per dire si alla riforma

1' di lettura 09/10/2016 - Continua la campagna informativa del comitato “Io voto Si” di Porto Sant'Elpidio, presieduto dall'imprenditore Giuseppe Cappella, in vista dell'appuntamento referendario sulla riforma costituzionale previsto per il prossimo 4 dicembre.

Si terrà infatti lunedì 10 ottobre presso Villa Maroni, nel quartiere Corva, il terzo appuntamento pubblico aperto a tutti, che vedrà la partecipazione, oltre che del Sindaco Nazareno Franchellucci e del parlamentare Paolo Petrini, del Prof. Simone Calzolaio, ricercatore di diritto costituzionale presso l'Università degli Studi di Macerata, che illustrerà nel dettaglio i passaggi più significativi della riforma approvata dal Parlamento ed oggetto del referendum: il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari e la rivisitazione delle competenze delle Regioni.

L'iniziativa sarà preceduta da una cena solidale a base di amatriciana, il cui ricavato verrà interamente consegnato alla Protezione Civile cittadina presente con un banchetto per essere devoluto alle popolazioni vittime del sisma dello scorso agosto. Molte le aziende che hanno voluto dare un contribuito donando le materie prime necessarie per la cena, tra cui la società agricola della Valdaso “Biofavole” di Augusto Rossi e Alessandra Poggi. Per contatti e adesioni scrivere all' indirizzo mail sireferendumpse@gmail.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2016 alle 10:12 sul giornale del 10 ottobre 2016 - 1093 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, paolo petrini, porto sant'Elpidio, nazareno franchellucci, referendum costituzionale, simone calzolaio, ragioni del si, io voto si

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aB7a





logoEV
logoEV