Porto Sant'Elpidio, un ottobre di grandi nomi per il club Harmonized, riparte la stagione

2' di lettura 28/09/2016 - Native, Apparat,Bjarki, Tornado, Wallace e Gilb'r sono alcuni dei grandi artisti che si esibiranno nel club della città.

La stagione invernale si avvicina e Harmonized, il club di via Mar Egeo a Porto Sant’Elpidio, riapre le porte per il quinto anno di attività e lo fa con un piccolo restyling della scenografia e un nuovo impianto audio. Un fitto calendario di appuntamenti che da ottobre a maggio esploreranno le sonorità del vasto mondo della club music.

Tanti i nomi della scena musicale elettronica nazionale e internazionale che calcheranno il palco del club marchigiano, rendendo questa stagione ancora più attrattiva. Oltre ai consueti appuntamenti targati Harmonized, quest’anno torna Euritmia con un progetto itinerante che toccherà nuovi spazi e location anche fuori dalle mura del club. Inoltre, ben saldo rimane il collegamento con il volto estivo di Harmonized, il festival FAT FAT FAT che alla sua prima edizione ha già raccolto consensi e attenzione internazionale. Le FAT FAT FAT night infatti rimarcheranno lo spessore dell’evento estivo in attesa della prossima edizione.

Il mese di ottobre è ricco di grandi nomi e di appuntamenti da non perdere. Si parte sabato 1 ottobre con Native, alias Matteo Vicentini, abile selezionatore di vinili e narratore sonoro che tra kraut-rock, prog, jazz, dub, disco e afro&blues attraversa svariati mondi in un viaggio affascinante. Art director di alcuni club del veronese e producer in coppia con Patrick Gibin in arte Twice il quale condivide insieme a Native il progetto Flying Machine, più volte osannato dalla critica di mezza Europa.

Sabato 8 è la volta di una delle figure chiave dell’intera sfera della musica elettronica internazionale. Harmonized infatti ospita il dj set di Apparat, produttore e compositore tedesco autore della colonna sonora de “Il Giovane Favoloso”, che dal 2001 ad oggi non ha mai smesso di stupire il suo pubblico attraverso Ep e album trasversali in grado di passare dalla Techno da club fino a sonorità più ricercate.

Vento del nord invece sabato 15 quando direttamente dall’Islanda, dietro alla consolle di Harmonized arriva Bjarki, giovane artista che propone una techno vecchia scuola, lineare e senza fronzoli, con pochi elementi sonori.

La programmazione di ottobre si chiude sabato 29 con la festa per il quarto compleanno di Harmonized assieme a due artisti eclettici, Tornado Wallace, uno dei più promettenti artisti della scena australiana e il francese Gilb’R, produttore, dj e musicista in grado di scomporre e ricomporre con maestria tutto ciò che ruota intorno alle sonorità House e Techno.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2016 alle 12:44 sul giornale del 29 settembre 2016 - 1513 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, porto sant'Elpidio, harmonized

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBGR





logoEV
logoEV