Doppia scossa con epicentro vicino Norcia: terremoto avvertito anche nell'entroterra fermano

1' di lettura 22/09/2016 - Una doppia scossa a pochi secondi di distanza ha fatto sobbalzare ancora una volta il centro Italia.

Questa volta l'epicentro è stato registrato tra Norcia ed il confine marchigiano. Il primo evento è stato avvertito alle 22 e 03 ed ha avuto una magnitudo di 3.8, mentre il secondo è stato registrato alle 22 e 04 ed è stato di magnitudo 3.3. Entrambi i terremoti sono stati segnalati dall'Ingv nello stesso luogo ed alla stessa profondità (11 km). Norcia, Accumoli, Aquata del Tronto le città più vicine all'epicentro, a 15 km di distanza i comuni di Castelsantangelo sul Nera, Cascia e Montegallo.

La prima scossa, durata alcuni secondi, è stata percepita anche nell'entroterra ascolano, maceratese e fermano.






Questo è un articolo pubblicato il 22-09-2016 alle 22:52 sul giornale del 23 settembre 2016 - 1188 letture

In questo articolo si parla di cronaca, terremoto, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBvl





logoEV
logoEV