A Fermo un seminario per le imprese, si discute di incentivi e opportunità

2' di lettura 19/09/2016 - Si terrà mercoledì 21 settembre, alle ore 17.00, all’Ex Conceria Sacomar a Molini Girola di Fermo, un seminario informativo, gratuito ed aperto al pubblico, organizzato dallo Sportello Europa del Comune di Fermo, in collaborazione con l’associazione Casa Comune, incentrato sugli incentivi alle nuove imprese relativi ai fondi strutturali POR Marche FSE e FESR 2014-2020.

In particolare, verranno presentati i contenuti del bando regionale FSE rivolto alla creazione di nuove imprese, con scadenza 20 ottobre, che finanzia l’avvio di nuove attività imprenditoriali con un contributo a fondo perduto fino a € 25.000. I relatori saranno la D.ssa Simona Pasqualini della Regione Marche e il Dr. Ermanno Bachetti della Provincia di Fermo, i quali saranno in grado di fornire chiarimenti su finalità, requisiti e modalità di partecipazione del bando in questione. Sarà anche l’occasione per un aggiornamento sui bandi FESR di prossima pubblicazione rivolti alle imprese creative (arte, spettacolo, moda, marketing, ICT) e alle start-up innovative nei settori ad alta intensità di conoscenza. Infine, saranno illustrati, a cura del Dr. Emanuele Frontoni dell’Università Politecnica delle Marche, i risultati del progetto Oltre Conceria – “Dai un Posto alle tue Idee” che ha visto 19 idee imprenditoriali concorrere al fine di ottenere la possibilità di insediarsi presso i locali dell’ex Conceria.

“Con questa iniziativa – ha dichiarato il Sindaco Paolo Calcinaro – rinnoviamo il nostro impegno nel farci promotori delle opportunità di sviluppo derivanti dai fondi comunitari con una particolare attenzione ai nostri giovani e ai progetti di auto imprenditorialità in grado di rilanciare il nostro territorio”.

“Questa iniziativa – ha aggiunto l’Assessore alle Politiche Comunitarie Alberto Scarfini, che introdurrà l’incontro del 21 – si inserisce nell’attività dello Sportello Europa, inaugurato a maggio scorso e che, oltre ad organizzare eventi di questo genere, svolge, su appuntamento, attività di assistenza gratuita e personalizzata rivolte a giovani e piccoli imprenditori riguardo alle opportunità di finanziamento europee, nazionali e regionali”.

Nei 4 mesi di attività sono state alcune decine gli incontri già realizzati., cui si aggiunge una costante azione di monitoraggio dei bandi pubblicati, consultabili sull’apposita pagina del portale istituzionale http://www.comune.fermo.it/it/sportello-europa/ . Per informazioni sul seminario o per chiedere un appuntamento allo Sportello Europa contattare via email sportelloeuropa@comune.fermo.it , o chiamare lo 0734.284254.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2016 alle 22:04 sul giornale del 20 settembre 2016 - 937 letture

In questo articolo si parla di economia, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBna