Monte Urano: cercano un falco, sembrano ladri, arrivano i Carabinieri

1' di lettura 17/09/2016 - Due ragazzi in piena notte cercano il proprio falco in un quartiere di Monte Urano armati di guanti e torce. Alcuni cittadini insospettiti chiamano i Carabinieri.

Falso allarme nella notte tra venerdì e sabato in un quartiere a ridosso del centro storico di Monte Urano. Due giovani fermani , falconieri di professione, mentre lavoravano di notte per allontanare i piccioni un falco non risponde al richiamo e fugge. I due professionisti iniziano la ricerca armati di torce e guanti. Si avvicinano continuamente nelle abitazioni puntando la luce su tetti e case e saltavano le recinzioni delle stesse. Alcuni monturanesi, insospettiti dai movimenti chiamano il 112 convitni che fossero dei veri e propri ladri. Immediatamente la pattuglia arriva ed identifica i due e scopre che erano due professionisti. Ricordiamo che l'amministrazione comunale ha usufruito di questo servizio per caalmierare e risolvere il problema dei piccioni nel centro storico. Di questi periodi la prudenza non è mai troppa.






Questo è un articolo pubblicato il 17-09-2016 alle 06:11 sul giornale del 19 settembre 2016 - 8858 letture

In questo articolo si parla di cronaca, andrea leoni, fermo, monte urano, vivere fermo, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBil





logoEV