Porto San Giorgio: Suv si schianta sulla Provinciale 210, nel pomeriggio anziana investita ed elitrasportata a Torrette

1' di lettura 15/09/2016 - Due distinti incidenti nella serata di mercoledì nelle strade fermane. Una signora è stata investita a Salvano e trasportata d'urgenza a Torrette, richiesto l'intervento di Icaro. Il conducente del Suv miracolosamente illeso.

Una vera e propria scheggia impazzita diretta a Porto San Giorgio. Un Suv bianco si è schiantato lungo la Provinciale 210, intorno le ore 23.30 di mercoledì. Il Suv per la forte velocità ha scavalcato la corsia invadendo via Cortechini ed ha travolto tutto ciò che c'era. Due automobili sono andate distrutte ma che hanno attutito l'impatto. Le due vetture, una Cinquecento ed una Renault Espace, erano parcheggiate nei posteggi condominiali e sono state scaraventate a qualche metro da dove erano state lasciate dai proprietari. Miracolato il conducente che è rimasto illeso e cosciente fino all'arrivo dei soccorritori del 118 sangiorgese. Sul posto una squadra dei Vigili del Fuoco ed una pattuglia della Radiomobile dei Carabinieri di Fermo.

Nel pomeriggio, intorno le ore 18.00, una signora di 85 anni di Salvano è stata travolta da uno scooter all'altezza dell'incrocio tra via San Giacomo e la Valdete. Terribile l'impatto a terra per entrambe. Subito sul posto i militi della Croce Azzurra che hanno ritenuto opportuno il trasporto dell'anziana signora presso l'ospedale regionale di Torrette viste le gravi condizioni. Anche il centauro, residente a Porto San Giorgio, è rimasto ferito ma non in gravi condizioni ed è stato trasportato presso l'Ospedale Civile di Fermo. Sul posto la Polizia Locale di Fermo.






Questo è un articolo pubblicato il 15-09-2016 alle 00:47 sul giornale del 16 settembre 2016 - 1844 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, carabinieri, fermo, porto san giorgio, polizia locale, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBc1





logoEV
logoEV