Fermo,agli attentatori delle chiese concessi i domiciliari

1' di lettura 13/09/2016 - Paniconi e Bordoni, dopo quasi due mesi di carcere sono stati, concessi i domiciliari.

Marco Bordoni e Martino Paniconi, i due "Unabomber" fermani, sono stati concessi i domiciliari. Nella serata di lunedì sera sono tornati nelle proprie abitazioni. Ricordiamo che il 20 luglio scorso sono stati arrestati al termine di accurate indagini da parte del Procuratore Capo di Fermo Domenico Seccia. Sono stati accusati di essere gli autori degli attentati alle chiese fermane. Duomo di Fermo, chiese di San Tommaso, San Marco e Campiglione sono le chiese dove sono stati posizionati gli ordigni incendiari.






Questo è un articolo pubblicato il 13-09-2016 alle 22:24 sul giornale del 14 settembre 2016 - 1657 letture

In questo articolo si parla di cronaca, andrea leoni, fermo, vivere fermo, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aA0S





logoEV
logoEV