Calcio: la Fermana si prepara per affrontare la Civitanovese

2' di lettura 13/09/2016 - Mister Destro: “Ogni partita ha un suo percorso e una sua storia: contro il Castelfidardo negli ultimi quindici minuti mi sono fatto sentire più del solito perché non avevamo avuto la cattiveria di chiudere la gara quando potevamo e dovevamo farlo". La società canarina prolunga fino al 24 settembre la campagna abbonamenti.

Dopo il derby con il Castelfidardo, un altro appuntamento importante attende nel week-end i ragazzi di Destro: al “Polisportivo” di Civitanova Marche andrà infatti in scena l’attesa sfida con i rossoblù di Caneo, appaiati ai canarini a quota 4 punti in classifica.

A cavallo tra la partita in archivio e quella da preparare, è come sempre lucidissimo e determinato il timoniere gialloblù nel delineare la situazione.

“Ogni partita ha un suo percorso e una sua storia: contro il Castelfidardo negli ultimi quindici minuti mi sono fatto sentire più del solito perché non avevamo avuto la cattiveria di chiudere la gara quando potevamo e dovevamo farlo. Proprio nel rush finale spesso cambiano gli esiti degli incontri, ero preoccupato perché stavamo rischiando di vanificare un risultato meritato. Per questo ho cercato di trasmettere la mia grinta – esordisce il tecnico di origini piemontesi – quest’anno c’è un ottimo gruppo ed è proprio il gruppo, coeso, a dover reagire alle varie situazioni che si delineano in campo. Più che un singolo leader sono tutti i giocatori a dover far scattare la molla al momento giusto, a ricompattarsi in fretta e riprendere magari un incontro quando dal punto di vista mentale o atletico le cose sfuggono un po’ di mano”.

“Noi di soluzioni ne abbiamo e ne proviamo sempre tante, poi alla domenica ci sono anche gli avversari e gli spazi si stringono, non è sempre facile e forse è ancora presto per vedere realizzare alla perfezione i movimenti che testiamo in allenamento – ha concluso Destro – sono comunque fiducioso. I fidardensi, con Filipponi a fare da filtro davanti alla difesa e a bloccare il nostro trequartista, di varchi ce ne ha concessi davvero pochi ma siamo comunque stati bravi a portare a casa il risultato. La nostra testa è già al difficile impegno contro la Civitanovese: una piazza importante, una squadra che ha entusiasmo e che ha gli stessi nostri punti in classifica, frutto della vittoria contro il San Marino e del buon pareggio di Agnone. Nessuno scotto pagato dunque alla categoria riconquistata. Sarà una gara tosta e difficile, per la quale ci prepareremo al meglio come ogni settimana”.

La Fermana F.C. comunica che il termine della campagna abbonamenti è stato prolungato al 24 Settembre. Entro tale data, presso gli esercizi convenzionati, sarà dunque possibile sottoscrivere la tessera che a prezzo agevolato, darà diritto di assistere a tutte le partite interne dei gialloblù.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2016 alle 21:20 sul giornale del 14 settembre 2016 - 733 letture

In questo articolo si parla di sport, fermana calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aA0P





logoEV
logoEV