Bocce, Campionati Nazionali: terzo posto per gli elpidiensi Cognigni e Valori

2' di lettura 12/09/2016 - Fatale la semifinale per i monturanesi Mazzoni e Violoni ma raggiungono lo stesso il podio con un terzo posto.

E’ di due terzi posti ex aequo il bilancio marchigiano ai campionati italiani over 60, disputati nel week-end al Centro tecnico federale di Roma. Di bronzo la marcia di Giovanni Cognigni e Rosario Valori (Elpidiense) tra le coppie di categoria B, interrottasi nella semifinale persa senza fortuna 12-10 contro gli umbri Luciano Poggiani e Mario Fiordi (San Gemini, Tr), poi laureatisi campioni d’Italia. Semifinale fatale anche per Enrico Mazzoni e Augusto Violoni (Monte Urano) nella categoria C, che hanno alzato bandiera bianca contro i romani Sandro Marcucci e Domenico Marinelli (Roma Nord), poi sconfitti in finale dai folignati Mario Di Cesare e Angelo Pambianco. Niente gioie per le Marche nella prova individuale della categoria A, vinta dal legnanese Alfredo Uzzo (Lilla).

E’ stato di Moreno Capponi e Francesco Tosoni il miglior risultato ottenuto dagli atleti marchigiani nelle gare nazionali disputate fuori regione. La coppia della bocciofila Civitanovese - V. Gattafoni ha conquistato il terzo posto nel Trofeo Jolly, gara con 48 formazioni di categoria A-B disputata a Bolzano. Mauro Seghetti e Annibale Capparucci (Grottammare) hanno conquistato il quinto posto nel Memorial Tuccio De Cecco di Sambuceto (Ch), gara con 64 coppie di categoria A-B che ha visto Luca Capponi e Paolo Campanari (Sambucheto) chiudere in ottava posizione.

Ben 256 giocatori, a formare 128 coppie senza vincolo di società, hanno preso parte alla 12ª edizione del Trofeo bocce Bcc di Fano, appuntamento di promozione della disciplina organizzato dall’istituto di credito fanese e che nel suo percorso itinerante quest’anno ha fatto tappa a Cartoceto, ospite della bocciofila Lucrezia. La gara, diretta da Giuseppe Bastianoni e sviluppatasi attraverso 12 gironi eliminatori con giocatori cartellinati e 4 non cartellinati, ha visto imporsi Andrea Cappellacci e Marco Principi, che in finale hanno superato Flavia Morelli e Gaetano Miloro. Terza piazza ad appannaggio della coppia formata dalla neo campionessa d’Italia juniores Chiara Gasperini e da Cristiano Lisotta, al quarto posto si sono classificati Luciano Del Moro e Valter Spadoni.


da Federbocce Marche
Federazione Italiana Bocce







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2016 alle 17:35 sul giornale del 13 settembre 2016 - 1646 letture

In questo articolo si parla di sport, bocce, monte urano, Sant'Elpidio a Mare, Federbocce Marche, Federazione Italiana Bocce

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aA62





logoEV
logoEV