Calzatura,Di Battista: dal Micam ci sono "riscontri positivi"

2' di lettura 05/09/2016 - Il sindaco di Fermo, Calcinaro, dichiara: "Eccellenze enogastronomiche per promuovere il nostro territorio unitamente alle eccellenze manifatturiere: sono questi infatti gli aspetti che devono andare di pari passo e non vivere in compartimenti stagni". Torresi:“L'adrenalina del momento della fiera è il motore che da la carica all'artigiano della scarpa".

“Sia ieri che oggi abbiamo visitato molti imprenditori e avuto riscontri positivi, con alcune eccezioni che rientrano nella norma ma anche con diverse realtà che hanno positivamente aumentato il loro posizionamento”. Con queste parole il presidente della Camera di Commercio Graziano Di Battista commenta il terzo giorno di theMICAM, la fiera internazionale della calzatura di Milano. Tra gli ospiti della giornata di oggi il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro e l'assessore al Commercio del Comune di Fermo Mauro Torresi.

“Ho saputo dal presidente Di Battista che la nostra è l'unica area hospitality dell'intera fiera – commenta il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro - Un segno fortemente distintivo e, da quello che ho avuto modo di vedere, molto gradito. Eccellenze enogastronomiche per promuovere il nostro territorio unitamente alle eccellenze manifatturiere: sono questi infatti gli aspetti che devono andare di pari passo e non vivere in compartimenti stagni!”

Mauro Torresi che ha aggiungo:“L'adrenalina del momento della fiera è il motore che da la carica all'artigiano della scarpa – ha detto Torresi – da questo momento internazionale arriva infatti il responso di quelle che sono le collezioni per le quali si è lavorato durante l'anno. Da calzaturiero e anche in veste di politico questa nostra vicinanza sta a testimoniare come il tessuto della calzatura sia importante. E come territorio non possiamo che essere orgogliosi dell'immagine con cui ci presentiamo al mondo”.

Questa mattina si è svolto il secondo social tour con la squadra di blogger capitanata da Ilaria Barbotti. Oltre 50 le foto pubblicate solo nella giornata odierna utilizzando il tag #marcheshoedistrict con una media di 10 mila persone raggiunte ogni ora.

“Girare per gli stand è come andare a vedere un film – ha aggiunto Di Battista - è uno spettacolo vedere tanta qualità, bellezza, stile sempre insuperabile. C'è bisogno di Made in Italy e che questo venga normato in maniera adeguata. Per questo è necessario far gioco di squadra con le istituzioni. Bene la proposta di Petrini sulla defiscalizzazione dei campionari così come ben venga l'abbattimento della tassazione. La domanda che arriva a gran voce riguarda anche il costo del lavoro, affinchè esso venga equiparato a paesi europei come Spagna e Portogallo. Infine va evidenziato l'impegno della Regione e la grande attenzione che sta prestando a questi tempi per continuare a supportare il distretto calzaturiero”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-09-2016 alle 20:31 sul giornale del 06 settembre 2016 - 1568 letture

In questo articolo si parla di economia, fermo, milano, micam, Camera Commercio Fermo, mauro torresi, di battista, paolo calcinaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aARD





logoEV
logoEV