Lapedona, inaugurato un "villaggio - hotel" per cani

1' di lettura 05/09/2016 - Una nuova struttura per gli amici a quattro zampe. Non è un normale canile ma un vero e proprio villaggio dedicato con 106 posti.

Un sogno che diventa realtà. E' stato inaugurato a Lapedona un villaggio per cani. 106 posti messi a disposizione dalla "Fondazione Gioia e Romeo Onlus" guidata dal Presidente Luca Nasini grazie ad una donazione da parte di Sirgrid una signora svizzera che ha sposato in pieno il progetto. La cifra donata si aggira intorno alle ottocento mila euro, Circa dieci anni fa la signora Sirgrid piacque l'idea di creare una struttura per i migliori amici dell'uomo. Una volta individuata l'area per realizzare le strutture, con il supporto tecnico del comune di Lapedona per rilasciare i permessi e successivamente è partito il progetto.

Oltre alle cucce, la struttura è dotata di comfort con percorso esterno per lo sgambamento, ciotole per l'acqua che si riempono automaticamente, servizio di toelettatura, veterinario a disposizione, pet therapy e percorsi didattici e di rieducazione. Una struttura all'avanguardia nelle Marche ed una delle poche in Italia. Alla cerimonia erano presenti i sindaci di Lapedona e Moresco, l'assessore Ciarrocchi di fermo,la Vice Presidente dell'Assemblea Regionale Marzia Malagia, la consigliera regionale Jessica Marcozzi, il parroco di Lapedona.








Questo è un articolo pubblicato il 05-09-2016 alle 00:07 sul giornale del 05 settembre 2016 - 2241 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, andrea leoni, fermo, canile, vivere fermo, Lapedona, articolo, fondazione gioia e romeo onlus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aAPm





logoEV
logoEV