x

SEI IN > VIVERE FERMO > CULTURA
comunicato stampa

Pedaso: Achim Ripperger in mostra con “Anime del fiume”

3' di lettura
1135

da Comune di Pedaso


Da sabato 24 luglio fino al 3 agosto è possibile ammirare le opere dell'artista norvegese presso la sala Bimp.

Promossa dal Comune di Pedaso, assessorato alla cultura e curata da Adriana Braga, associazione Sibilla Arte, avrà luogo a Pedaso , nella sala Bimp, via De Gasperi 41, la mostra delle opere di Achim Ripperger (Francoforte) dal titolo “Anime del fiume”. Inaugurazione domenica 24 luglio alle ore 21.00, alla presenza dell’ autore. La mostra durerà fino al 3 agosto con i seguenti orari: tutti i giorni dalle 17 alle 19,30. L’evento è patrocinato dal Comune di Pedaso (FM).

“Un rigraziamento a Sibilla Arte - afferma l'assessore alla Cultura Paolo Concetti - per aver portato a Pedaso un artista di fama come Ripperger, qui a Pedaso. Parte del progetto infatti è proprio una grande radice recuperata da Ripperger sulla spiaggia di Pedaso (FM) a seguito delle mareggiate di qualche mese fa e poi lavorata dall’artista per diventare una scultura.” L’opera, diretta citazione dello sradicamento provocato dalla forza del fiume, è anche metafora del percorso umano ed artistico, obbligato oppure volontario, che porta ad abbandonare sedi di origine e sicurezze per nuovi orizzonti.

“Una mostra che – spiega la curatrice – sebbene sia legata al territorio marchigiano che Sibilla Arte intende tutelare e valorizzare, si propone di uscire dai canoni classici, dall’uso consueto di forme e materiali, per proporre ai visitatori un percorso originale, fisicamente e metaforicamente fuori dalle radici.” In contemporanea l’Associazione Culturale Sibilla Arte di Carassai (AP), presenta dal 23 luglio al 10 settembre 2016, presso la sede di Palazzo Andreani (Via Roma, 3) e nell’annessa Cantina del Torrione, “Fuori dalle radici”, doppia personale dello stesso artista tedesco Achim Ripperger e della fotografa italiana Rita Antonioli, dipinti e sculture di Ripperger che trasferiscono l’anima e l’energia della natura in forme umane e fotografie di Rita Antonioli della serie “Cloudskeeper”, dedicata alle nuvole.

Attraverso la ricerca artistica, Achim Ripperger vuole rendere visibile la natura umana e creare canali di intuizione profonda del presente e del futuro dell’umanità. Modellati in creta, i suoi corpi prendono forma da rami e radici di recupero, da legni portati dall’acqua. Le opere su tela, invece, nascono da un ricco substrato di forme e colori che si fondono in una superficie quasi pietrificata da cui emergono figure vitali. Per informazioni: tel. 339 6391290, info@sibilla-arte.com, www.sibilla-arte.com.

Nato a Francoforte sul Meno nel 1968, Achim Ripperberg ha compiuto gli studi all’Accademia di Arti Visive di Francoforte. Il focus tematico del suo lavoro è la ricerca umana della conoscenza di sé. Realizza sculture, dipinti e sta attualmente lavorando alla sua prima graphic novel. Ha al suo attivo numerose mostre personali e collettive, nonché riconoscimenti per la realizzazione di monumenti in spazi pubblici.

L’Associazione culturale Sibilla Arte di Carassai (AP), presieduta da Adriana Braga, ha sede dal 2014 negli spazi ottocenteschi di Palazzo Andreani (Via Roma, 3). Una dimora di famiglia aperta al pensiero e all’invenzione artistica, perché la bellezza possa essere fruita da tutti. Inaugurata l’attività espositiva con i “Paesaggi umani” di Mauro Terzi ed Andrea Capucci, l’Associazione ha proposto nel primo biennio diversi progetti ponendo in dialogo artisti e fotografi.

SCHEDA TECNICA:

Achim Ripperger

Anime del fiume

A cura di Adriana Braga

Sala Bimp, via De Gasperi 41, Pedaso (FM)

24 luglio – 3 agosto2016

Inaugurazione: domenica 24 luglio 2016, ore 21.00

Orari: tutti i giorni dalle 17.00 alle 19,30

Fuori dalle radici

Spazio Sibilla Arte, Via Roma 3 Carassai (AP)

23 luglio – 10 settembre

Inaugurazione sabato 23 luglio ore 18.00

Orari: da giovedì a domenica dalle 18.00 alle 22.00

PER INFORMAZIONI: Sibilla Arte

Palazzo Andreani , Via Roma, 3 – 63063 Carassai (AP)

Tel. 339 6391290

info@sibilla-arte.com





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-07-2016 alle 13:49 sul giornale del 25 luglio 2016 - 1135 letture