x

SEI IN > VIVERE FERMO > SPETTACOLI
comunicato stampa

A Porto San Giorgio la Notte è Rosa con "Il Cile" e "La Rua"

1' di lettura
2066
dal Comune di Porto San Giorgio
www.comune.porto-san-giorgio.ap.it

Amministrazione comunale e Confcommercio insieme per la notte più lunga dell'estate. Musica, spettacoli, gastronomia, street food protagoniste per le vie della città rivierasca.

Una notte di musica, spettacoli itineranti, street food, manifestazioni sportive, mercatini e sconti nei negozi aperti. Sabato 23 luglio Porto San Giorgio sarà pronta ad accogliere migliaia di visitatori per la quarta edizione della “Notte Rosa Revolution”. La manifestazione è stata presentata dall’assessore al Turismo Catia Ciabattoni, dalla direttrice della Confcommercio Maria Teresa Scriboni e dal delegato locale Giuliano Remia. Coinvolte fin dal primo pomeriggio le attività commerciali, con dj set, menu a tema e degustazioni.

Piazza Matteotti ospiterà il concerto de “Il Cile”, il cortile Bazzani quello della band-rivelazione “La Rua”. Via Macchi sarà sede d’una sfilata di intimo e costumi, aperitivi in piazza Mentana, cene in strada in via Galliano, sfilata vintage in viale Don Minzoni, danze al Giardino d’estate, blues a rione Castello. L’elenco prosegue con le giostre per i bambini in viale Buozzi, ambulanti e artisti di strada in via Gentili, stornelli folk in via Bruno, go kart per bambini in piazza della Marina. Iniziative anche nelle vie Simonetti, Salvadori, Mazzini, Properzi, corso Castel San Giorgio e nelle vie Oberdan, Trevisani e piazza Mentana.

Bambinopoli vedrà l’esibizione della band Cat Angel Trio e jumping per bambini, danza del ventre in piazza Silenzi, interventi sulla promozione della memoria dele donne con Claudia Santoni e Silvia Casilia nella galleria Pio Panfili, cene-spettacolo, gonfiabili e giochi d’abilità sul lungomare. Per l’occasione si terrà anche la seconda delle tre giornate dell’edizione estiva dello Street food festival a partire dalle ore 18.30.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-07-2016 alle 17:33 sul giornale del 23 luglio 2016 - 2066 letture