x

SEI IN > VIVERE FERMO > POLITICA
comunicato stampa

Migrante ucciso, Mastrovincenzo: 'Il Consiglio regionale in prima linea contro ogni forma di razzismo'

1' di lettura
784

da Assemblea Legislativa delle Marche
www.consiglio.marche.it


Antonio Mastrovincenzo

Il Presidente dell’Assemblea legislativa, Antonio Mastrovincenzo, sarà domani, 8 luglio, a Fermo, accompagnato dal Garante dei diritti, Andrea Nobili, per incontrare la Sig.ra Chinyery, moglie di Emmanuel il migrante rimasto vittima della violenza razzista e testimoniare, così, la vicinanza del Consiglio regionale a lei e a tutta la città di Fermo da sempre conosciuta come città aperta e accogliente.

Mastrovincenzo farà poi visita alla Comunità di Capodarco, dove incontrerà alcuni rappresentanti della Rete Antidiscriminazione della Regione Marche che operano nel territorio.

“Nella prossima Conferenza dei Capigruppo consiliari – afferma Mastrovincenzo – proporrò una seduta aperta del Consiglio regionale sui temi dell’integrazione, della accoglienza e della solidarietà che sono patrimonio culturale della regione Marche e che devono rimanere tali.”



Antonio Mastrovincenzo

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-07-2016 alle 20:31 sul giornale del 08 luglio 2016 - 784 letture