x

SEI IN > VIVERE FERMO > CULTURA
articolo

Monte Urano: il centro storico si trasforma con "Urban Play"

2' di lettura
1449

di Andrea Leoni
fermo@vivere.it


Doppio appuntamento con arte, musica, giocoleria... semplicemente "live art festival". Cosmo protagonista di questa edizione.

Stasera, venerdì 1° luglio, alle ore 18 prenderà il via la quarta edizione dell'Urban Play live art festival che per la prima volta si svilupperà in due serate (stasera e domani) nel centro storico del paese. In questi due giorni, dalle 18 fino a notte inoltrata, il centro storico si animerà con l'arte: musica, danza, giocoleria, writing e fotografia. I giovani saranno protagonisti. Il programma degli eventi è, come al solito, molto ricco. Stasera in piazza Marconi si esibirà il producer internazionale Debruit che presenterà il suo ultimo lavoro "dEbruit & Istanbul". Il concerto verrà aperto dal Dj set di H.On Bangalore b2b offbeat che si esibirà anche nel post concerto. In piazza Cortile ci sarà il trio musicale Juboo, fusione tra funk, soul e hip-hop, e in piazza Leopardi il live painting del collettivo Fast Forward.

Domani il festival lascerà spazio al calcio, con il maxi schermo in piazza della Libertà dove si potrà assistere a Italia-Germania. Il programma di Urban Play prevede l'esibizione dell'illusionista Emanuele Marchione e dlela compagnia di danze urbane Black-Soulz, tutti e due semifinalisti di “Italia's Got Talent 2016”. In piazza Marconi si assisterà al concerto della band fermana “La Stanza di vetro”. Poi Giungla (Emanuela Drei) e Cosmo (Marco Jacopo Bianchi) uno dei più promettenti esponenti del nuovo cantautorato indipendente. Il jazz risuonerà nella suggestiva location di piazza Cortile, con l'Elm trio (Sperandio, Scipioni ed Evangelista). Nelle due serate ci sarà un angolo selfie, sarà possibile mangiare e visitare due mostre fotografiche: “Ondate rivoluzionarie”, allestita in collaborazione con il Cartacanta festival di Civitanova Marche e “Volte e volti” curata dall'Urban Play. Infine, alla Porta del Sole, verrà inaugurata una istallazione realizzata dalla collaborazione tra Urban Play, il centro giovanile Icaro e Creaty Lab. Sarà il risultato del laboratorio di design urbano che si è svolto nelle precedenti settimane al centro Icaro.



Questo è un articolo pubblicato il 30-06-2016 alle 19:30 sul giornale del 01 luglio 2016 - 1449 letture