Porto San Giorgio: “Chiacchieriamo in inglese”, corso di inglese per aiutare l’Etiopia

2' di lettura 30/05/2016 - Un'insegnante madrelingua irlandese, residente nelle Marche, terrà a titolo volontario piacevoli lezioni di conversazione. L'intero ricavato andrà a finanziare i progetti di educazione promossi da Cvm in Etiopia

Tornano i corsi di inglese al Cvm. Per dieci lunedì consecutivi un'insegnante madrelingua irlandese, residente nelle Marche, terrà a titolo volontario piacevoli lezioni di conversazione. Titolo degli incontri infatti è "Chiacchieriamo in inglese".

Le lezioni, oltre che una bella - ed economica - occasione di formazione, sono state organizzate per dare vita a un importante gesto di solidarietà. L'intero ricavato andrà a finanziare i progetti di educazione promossi da Cvm in Etiopia. Qui sono migliaia i bambini che vivono in strada in condizioni di indigenza. Con le quote raccolte si acquisteranno penne, quaderni e divise scolastiche per bambine e bambini. Senza divisa infatti per una studentessa o studente etiope è impossibile entrare in classe. Il regolamento locale è molto ferreo su questo punto.

Il costo del corso è di 90€ per un totale di 15 ore di lezione, 90 minuti ciascuna, dalle 18.30 alle 20. Termine delle lezioni lunedì il 1 agosto. La formazione è uno dei punti più importanti dei progetti di cooperazione della ong marchigiana. Comunità Volontari per il Mondo da quasi quarant'anni si impegna a restituire dignità ai popoli del Sud del mondo. Missione importante, perché le grandi migrazioni del nuovo millennio ci stanno ribadendo i popoli del pianeta siano fra loro sempre più prossimi.
Dunque, i beneficiari del corso di inglese sono due, lo studente, che migliora la propria pronuncia e acquisisce confidenza con la lunga, e il bambino etiope, che con grazie a un piccolo aiuto potrà essere sostenuto nel suo percorso di crescita e di indipendenza.
Le lezioni si terranno presso la sede del Cvm, in viale delle Regioni 6, a Porto San Giorgio (vicino alla Polisportiva Mandolesi). Per tutte le informazioni, è possibile chiamare allo 0734674832 (e chiedere di Silvia) e www.cvm.an.it.






Questo è un articolo pubblicato il 30-05-2016 alle 16:41 sul giornale del 31 maggio 2016 - 974 letture

In questo articolo si parla di centro servizi volontariato, fermo, porto san giorgio, etiopia, CVM, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axw8