Fermo: Casa Alice di Grottammare, rabbia per l’udienza rinviata

Video Casa di Alice 1' di lettura 26/05/2016 - Rabbia e delusione mercoledì 25 maggio al Tribunale di Fermo. E’ stata annullata, la prima udienza del 2016 del processo sui presunti maltrattamenti ai ragazzi ospiti di Casa Alice a Grottammare.

Tutti i genitori presenti sono rimasti profondamente irritati quando hanno saputo che l’udienza è stata rinviata il 21 settembre.

“Speriamo che non si arrivi ad una prescrizione” hanno dichiarato, preoccupati dai rinvii, alcuni genitori . L’udienza è saltata per lo sciopero degli avvocati in programma dal 24 al 26 maggio. Oggi avrebbero dovuto testimoniare due operatori, che pur non coinvolti nell’inchiesta, potevano fornire elementi significativi, visto che si sono trovati a essere testimoni oculari delle vicende interne alla struttura. L’udienza non è stata posticipata.

Si andrà direttamente alla prossima, già fissata, il 21 settembre.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 26-05-2016 alle 16:38 sul giornale del 27 maggio 2016 - 1457 letture

In questo articolo si parla di cronaca, san benedetto del tronto, articolo, Roberto Guidotti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axnW





logoEV
logoEV