Fermo: Verso la Fondazione di comunità nel fermano

2' di lettura 23/05/2016 - Il 30 maggio, dalle ore 17 a Fermo, nella Sala del Consiglio Comunale di Palazzo dei Priori, il CSV Marche invita all'incontro "Verso la Fondazione di comunità del fermano", organizzato in collaborazione con il Comune di Fermo e l'Ambito Territoriale Sociale XIX, per migliorare la qualità di vita della comunità fermana e promuovere al suo interno la cultura del dono, della solidarietà e della responsabilità sociale.

La Fondazione di Comunità è un ente non pro¬fit autonomo e indipendente, che mette insieme soggetti rappresentativi di una comunità locale, ovvero privati cittadini, istituzioni, associazioni, operatori economici e sociali, con l'obiettivo di migliorare la qualità della vita della comunità stessa e promuovere la cultura della solidarietà, del dono e della responsabilità sociale. Lo sa bene il CSV Marche (Centro servizi per il volontariato) che con l'iniziativa "Verso la Fondazione di comunità del fermano", lunedì 30 maggio ore 17 a Fermo, nella Sala del Consiglio Comunale di Palazzo dei Priori, intende siglare l'avvio di un percorso che tenda alla costituzione di una Fondazione di comunità, con lo scopo di attrarre risorse economiche sotto forma di liberalità e donazioni, valorizzarle attraverso un'attenta gestione patrimoniale e investirle per realizzare progetti sociali per lo sviluppo del territorio fermano.

All'incontro, realizzato in collaborazione con il Comune di Fermo e l'Ambito Territoriale Sociale XIX, interverranno Alessandro Ranieri, coordinatore dell'Ambito Sociale 19, Simone Bucchi, presidente del CSV Marche, Bernardino Casadei, autore del libro "Le fondazioni di comunità", Luigino Vallet, presidente della Fondazione di Comunità della Valle d'Aosta, e Gaetano Giunta, presidente della Fondazione di Comunità di Messina. In chiusura, una tavola rotonda, moderata dal sociologo Massimiliano Colombi, con Paolo Calcinaro, sindaco di Fermo, Graziano di Battista, presidente Camera di Commercio di Fermo e Unioncamere Marche, Alberto Palma, presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo, Laura Stopponi, vice-presidente delegazione provinciale di Fermo del CSV Marche, e Fabrizio Cesetti, assessore regionale al bilancio. Dalle ore 19,30 spazio al dibattito con il pubblico, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali, dell'associazionismo, della cooperazione, del tavolo povertà e dell'imprenditoria.


da Centro Servizi per il Volontariato




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2016 alle 16:23 sul giornale del 24 maggio 2016 - 1113 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro servizi per il volotariato, fermo, comunità del fermano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axeO





logoEV