S.Elpidio: ben riuscita la serata sulle tematiche che riguardano la crescita equilibrata dei più piccoli

2' di lettura 21/05/2016 - Serata ben riuscita quella proposta dall’Associazione Arcobaleno Genitori per la Scuola alla sala pubblica messa a disposizione dall'Associazione di Quartiere di Castellano. Un incontro voluto per dare continuità al percorso iniziato lo scorso anno con genitori ed insegnanti, attorno a tematiche che riguardano la crescita equilibrata dei più piccoli.

Dopo aver posto l’attenzione sui numeri e sulle parole, questa volta si è proposta una riflessione su attenzione ed autoregolazione.

A portare il saluto dell’Amministrazione Comunale, che ha patrocinato l’iniziativa, è stato l’Assessore alle Politiche Giovanili Stefano Berdini che si è congratulato con la presidente dell’Associazione Arcobaleno, Sabrina Malvestiti, per il lavoro portato avanti con i bambini e con le famiglie sia sul fronte ludico e dell’intrattenimento che dell’approfondimento destinato agli adulti.

L’incontro è stato condotto dalla presidente della sezione fermana dell’associazione CNIS (Coordinamento Nazionale Insegnanti Specializzati) sede di Fermo, Rachele Zeppilli, con la collaborazione di Laura Sguigna, esperta nel trattamento delle difficoltà e/o disturbi dell’apprendimento e che, in seno all’associazione, si occupa del lavoro diretto con i bambini.

Nel corso della serata si è passati dalla teoria alla pratica: dopo aver approfondito i complessi meccanismi di funzionamento dell’attenzione si è passati ad analizzare le tecniche da mettere in atto con i bambini che mostrassero problemi su questo fronte. L’esperienza diretta della dott.ssa Sguigna, il dibattito con i genitori ed insegnanti presenti, hanno permesso di calare nel concreto concetti che Rachele Zeppilli ha illustrato con competenza e precisione.

“Non c’è apprendimento se non c’è motivazione” ha detto la dott.ssa Zeppilli nel sintetizzare al massimo il discorso, prima di passare a capire come motivare in modo adeguato i bambini, come aiutarli ad allungare i loro tempi di attenzione dando così dei suggerimenti pratici e piccoli accorgimenti utili in classe così come a casa.

Le due relatrici si sono dette disponibili a ripetere l’esperienza recependo anche spunti che arrivassero direttamente dai genitori nell’impostare per il futuro un nuovo incontro e già, a margine della serata, sono emerse diverse idee alle quali dare corpo in futuro.


da Associazione Arcobaleno Genitori per la Scuola
 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2016 alle 16:09 sul giornale del 23 maggio 2016 - 1294 letture

In questo articolo si parla di attualità, Associazione Arcobaleno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axch





logoEV
logoEV