Amandola: inaugurata la nuova mensa scolastica

1' di lettura 16/05/2016 - Promessa mantenuta dal sindaco Adolfo Marinangeli. E' stata consegnata la nuova mensa scolastica per gli alunni della primaria e secondaria.

Ancora una volta l'alto fermano si è reso protagonista inaugurando delle opere utili per la cittadinanza. il comune di Servigliano sabato pomeriggio ha inaugurato una biblioteca intitolandola ad "Andrea Camilleri" nella frazione di Curetta con la presenza di Mariuccia Camilleri figlia del noto scrittore e padre di Montalbano. Ricordiamo che prima della biblioteca la struttura ospitava l'ufficio postale. Il comune di Amandola invece ha inaugurato una nuova mensa per gli alunni delle scuole primarie e secondarie.

Soddisfazione da parte dell'amministrazione comunale guidata dal sindaco Adolfo Marinangeli che ha mantenuto la promessa per la ristrutturazione ma si scusa per il ritardo per la consegna ed ultimazione. Ostacoli burocratici per sbloccare i fondi da parte della regione e della cassa depositi e prestiti sono stati i principali fattori del ritardo. I lavori sono partiti nel mese di ottobre e non hanno intaccato assolutamente lo svolgimento delle lezioni. La struttura ha una capienza di 150 posti e non sarà l'unica miglioria prevista. Il primo stralcio è stato completato ed ora inizia il secondo con delle migliorie alla struttura come l'ampliamento con nuovi locali, efficienza energetica e sistemazione del giardino esterno. Il sindaco Marinangeli ringrazia la preside Maura Ghezzi "per il supporto, sostegno e pazienza e collaborazione".

Nella foto i locali ancora vuoti ma da ieri hanno ripreso il pieno funzionamento.








Questo è un articolo pubblicato il 16-05-2016 alle 19:40 sul giornale del 17 maggio 2016 - 1480 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, andrea leoni, inaugurazione, fermo, amandola, vivere fermo, articolo, adolfomarinangeli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awZ2





logoEV
logoEV