S.Elpidio: atti vandalici alla scuola Bacci

2' di lettura 26/01/2016 - Martedì mattina gli alunni della scuola secondaria Bacci del Capoluogo hanno dovuto abbandonare le loro aule e non hanno potuto seguire regolarmente le lezioni per via dell’aria irrespirabile che hanno trovato al loro arrivo, frutto di una notte di vandalismo a danno dell’istituto scolastico.

Secondo quando appurato sul posto, ignoti hanno manomesso gli estintori nel piano che ospita i ragazzi della scuola secondaria: gli estintori sono stati completamente svuotati tanto da produrre schiuma che ha invaso il corridoio e le aule, rendendo l’aria irrespirabile.

Ad accorgersi dell’accaduto è stato il bidello che, per primo, si è recato questa mattina al lavoro. Per tutelare la salute dei ragazzi, si è disposto il loro spostamento nella vicina palestra comunale dove hanno atteso che i genitori li tornassero a prendere per condurli a casa. Niente lezioni, dunque, grazie a gesti sconsiderati messi in atto da ignoti vandali. Sul posto si sono recati gli agenti della Polizia Municipale ed i dipendenti del comune che hanno provveduto a ripulire e bonificare gli spazi interessati. Inoltre, essendo la struttura controllata da videosorveglianza, sono in corso le dovute attività d’indagine da parte della polizia locale per poter individuare gli autori del fatto.

"Sii è verificata una situazione di emergenza alla quale abbiamo fatto fronte in modo tempestivo – commenta il Sindaco, Alessio Terrenzi – ed abbiamo avuto la prova che il Piano di Protezione Civile funziona. Gesti come quello compiuto a danno della scuola vanno condannati senza attenuanti: si è danneggiato un bene pubblico impedendo ai ragazzi di svolgere regolarmente lezione. Si stanno effettuando tutte le verifiche del caso per poter risalire ai responsabili e mi auguro che situazioni di questo tipo non si verifichino mai più, ne’ a danno della scuola ne’ altrove”.

Il sopralluogo effettuato dai dipendenti dell'ufficio tecnico del comune e dal personale scolatico (nella persona della vice preside Silvia Cardi) è risultato positivo: ci sono le condizioni per una ripresa regolare delle lezioni mercoledì mattina.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2016 alle 18:58 sul giornale del 27 gennaio 2016 - 1789 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/asWM





logoEV