S.Elpidio e Porto San Giorgio: evasione dagli arresti domiciliari, due arresti

arresto 1' di lettura 03/10/2015 - Un pregiudicato 45enne del posto, già agli arresti domiciliari, venerdì è stato tratto in arresto dai carabinieri di Sant’Elpidio a Mare.

I militari, arrestando il 45enne, hanno dato esecuzione al provvedimento restrittivo emesso dal Tribunale di Macerata che ha disposto la sua detenzione in carcere a seguito della violazione degli arresti domiciliari.

Infatti le evasioni, accertate dai militari e condivise dall’A.G., hanno determinato la revoca degli arresti domiciliari ed il ripristino della misura cautelare in carcere. Pertanto è stato accompagnato presso la casa circondariale di Fermo.

Nella stessa giornata, a Porto San Giorgio, i militari della locale stazione hanno dato esecuzione ad un altro provvedimento restrittivo.

I carabinieri hanno infatti arrestato un 54enne pregiudicato, anch’egli sottoposto agli arresti domiciliari per reati connessi al traffico di stupefacenti, al quale il Tribunale di Ancona ha revocato gli arresti domiciliari a seguito delle continue evasioni.

Anche in questo caso, essendo stata ripristinata la misura cautelare in carcere, l’uomo è stato accompagnato presso la casa circondariale di Fermo.






Questo è un articolo pubblicato il 03-10-2015 alle 17:52 sul giornale del 05 ottobre 2015 - 1262 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, arresto, carcere, porto san giorgio, Sant'Elpidio a Mare, Sudani Alice Scarpini, evasione, arresti domiciliari, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aoOd





logoEV
logoEV