Basket: la Poderosa Montegranaro passa a Giulianova

poderosa basket 2' di lettura 04/10/2015 - Seconda vittoria stagione per la Dino Bigioni Shoes, che sbanca un palasport tradizionalmente ostico come il PalaCastrum di Giulianova (l’anno scorso ci arrivò la prima sconfitta stagionale) superando i locali della Etomilu.

I gialloneri ritrovano, seppur non a pieno regime, Marco Rossi (8 punti con 4/4 da 2 in 18’) e faticano solo nel secondo quarto, quando la reazione giuliese mette alle corde la compagine di coach Steffè, trascinata dai 20 punti di Simone Di Trani e dalla buona prova di Matteo Fabi (10 punti, 4 rimbalzi e 2 assist). Dopo il 6-0 iniziale Etomilu, la Poderosa risponde con un break di 0-10 fatto di difesa forte e buona circolazione di palla.

I veregrensi sembrano poter scappare già all’inizio del secondo periodo (19-35 con tripla di Gatti al 12’), ma Giulianova serra i ranghi in difesa e con i canestri di Bartoli e Gallerini mette addirittura il naso avanti all’intervallo lungo (41-40). Nella ripresa la musica cambia decisamente: la Dino Bigioni Shoes concede appena 22 punti nella seconda metà di gara, scappando nel finale coi canestri di Di Trani. Nell’attesa dei risultati della domenica, la Poderosa si issa solitaria in testa alla classifica del girone D con 4 punti.

Questo il commento di coach Steffè. “Una partita iniziata bene, nella quale siamo subito andati avanti nel primo quarto con un calo di concentrazione nel secondo quarto – spiega l’allenatore giallonero – siamo stati un po’ superficiali in quella fase, ma loro hanno fatto canestri importanti e organizzato un’ottima difesa che ci ha messo in grande difficoltà. Nel terzo e quarto periodo con più attenzione dietro siamo stati bravi a subire solo 22 punti.

A loro mancava un giocatore importante come De Angelis, ma per noi in ogni caso era importante vincere, anche se in questo momento non stiamo giocando come vorremmo. Ma non sono preoccupato, fa parte del processo di assemblaggio di una squadra- Facciamo passi avanti, un po’ alla volta. Sono contento del rientro di Rossi, era ovvio che fosse ancora un po’ fuori ritmo, ma ha dimostrato di avere già la gestione della squadra in mano. Comunque Fabi ha fatto una gran partita per cui va bene così”.

ETOMILU GIULIANOVA – DINO BIGIONI SHOES MONTEGRANARO 63-75

GIULIANOVA: Cianella 4, Sacripante 6, Diener 9, Di Diomede, Bartolozzi 6, Bartoli 17, Scarpetti ne, De Angelis 10, Gallerini 11, Magazzeni. All.: Francani.

MONTEGRANARO: Fabi 10, Sanna 6, Gatti 11, Rossi 8, Marzullo, Catakovic 3, Broglia 7, Trionfo 4, Di Trani 20, Rosignoli 6. All.: Steffè.

PARZIALI: 15-25, 26.15, 9-16, 13-19.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2015 alle 17:50 sul giornale del 05 ottobre 2015 - 1150 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, poderosa montegranaro, Poderosa Basket

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aoOU





logoEV
logoEV