S.Elpidio: colpito da un provvedimento di divieto di ritorno nel comune per tre anni, fermato un tunisino

polizia locale generico 1' di lettura 30/09/2015 - Nella mattinata di martedi gli operatori di Polizia Locale hanno provveduto a rintracciare ed identificare un soggetto di nazionalità tunisina di 32 anni – C.S. – colpito da un provvedimento del Questore di Ascoli Piceno di divieto di ritorno nel Comune di Sant’Elpidio a Mare per tre anni.

Sempre in relazione a tale soggetto il Questore di Ascoli Piceno, in data 26 settembre, aveva emesso un provvedimento di respingimento del rinnovo del permesso di soggiorno per motivi famigliari con obbligo di allontanarsi dal territorio Italiano entro 15 giorni dalla notifica dell'atto eseguita dagli stessi operatori di Polizia Locale nella giornata di martedi.

L’uomo è stato quindi fermato ed identificato nel territorio comunale di Casette d’Ete e si è provveduto a darne comunicazione all’autorità giudiziaria per i provvedimenti di rito.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-09-2015 alle 18:16 sul giornale del 01 ottobre 2015 - 1349 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aoG4





logoEV