S.Elpidio: nuovo anno scolastico per 1524 studenti, l'augurio del sindaco

2' di lettura 14/09/2015 - Sono 1524 gli alunni che – dalla scuola per l’infanzia alla scuola secondaria – questa mattina hanno varcato la soglia delle rispettive classi al suono della prima campanella dell’anno. Complessivamente nei plessi del territorio – Capoluogo, Cascinare, Castellano, Casette d’Ete e Piane Tenna – gli alunni sono distribuiti in 64 classi.

Per la primaria del Capoluogo è stata allestita una nuova sezione, una in più rispetto all’anno scorso. I dati parlano di 376 alunni alla scuola per l’infanzia (178 al Capoluogo per 7 sezioni, 110 a Castellano per 4 sezioni, 88 a Piane Tenna per 3 sezioni), 699 alla scuola primaria (260 al Capoluogo per 11 sezioni, 214 a Casette d’Ete per 10 sezioni, 110 a Cascinare per 5 sezioni e 115 a Piane Tenna per 5 sezioni) e 449 alla scuola secondaria (307 al Capoluogo per 13 sezioni e 142 a Casette d’Ete per 6 sezioni).

A loro il Sindaco, Alessio Terrenzi, ha portato il saluto suo personale e di tutta l’Amministrazione Comunale augurando un buon avvio di anno scolastico a loro, agli insegnanti e al personale Ata che starà loro accanto per i nove mesi di scuola. Un saluto particolarmente caloroso è andato ai bambini delle prime classi sia dell’infanzia che della primaria che hanno iniziato una nuova esperienza.
Il Sindaco ha fatto visita agli alunni e alle alunne di Cascinare, Piane Tenna e Casette d’Ete (primaria ed infanzia) per proseguire poi nella giornata di martedi.

Nell’augurare a tutti buon anno scolastico il primo cittadino ha ricordato ai bambini di essere a disposizione per eventuali segnalazioni relative a necessità legate all’attività della scuola. La visita è stata anche l’occasione per verificare la situazione delle varie strutture e prendere nota di eventuali richieste ancora sospese.

“Come primo giorno posso dire che è andato tutto per il meglio – ha osservato a fine mattinata – soprattutto pensando all’aspetto che riguarda il trasporto scolastico e la viabilità. Nei primi giorni magari ci saranno più genitori che accompagnano a scuola i loro figli con le auto per cui la situazione andrà stabilizzandosi nell’arco della prossima settimana: questo periodo di tempo sarà utile anche per mettere a punto il servizio di trasporto scuolabus che quest’anno ha subito dei cambiamenti. Trovo che sia stata una giornata di apertura positiva sul fronte viabilità anche tenendo conto del fatto che il dirigente scolastico ha deciso di far fare gli inserimenti alla scuola dell’infanzia al Capoluogo dalle ore 8.00 alle 10.00 e dalle 10.00 alle 12.00: ciò ha comportato una maggiore presenza di auto negli orari di apertura e chiusura della scuola”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2015 alle 19:19 sul giornale del 15 settembre 2015 - 806 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/an7Q





logoEV
logoEV