x

SEI IN > VIVERE FERMO > SPORT
comunicato stampa

Calcio: Marco Passalacqua è ufficialmente un giocatore gialloblù

2' di lettura
1204

da Fermana Football Club
www.fermanafc.com


La Fermana F.C. comunica che nella giornata di ieri è ufficialmente entrato a far parte della rosa gialloblù il classe 1997, ex Civitanovese, Marco Passalacqua, centrale di grandi prospettive, ambito da diversi club, anche professionistici.

Il baby difensore, all’occorrenza adattabile a terzino, titolare inamovibile della formazione Juniores rivierasca, aveva già esordito in Serie D nel corso della scorsa stagione, quando Mister Carrer gli aveva permesso di collezionare ben sei presenze nel campionato Interregionale.

Passalacqua, dotato di un buon fisico e di grande abnegazione, aveva subito ripagato la fiducia concessagli, bagnando l’esordio con una marcatura decisiva a Recanati: assist man dell’occasione, quel Daniele Degano che il ragazzo ritrova come compagno di squadra in maglia canarina.
Un altro “under”, dunque, di comprovato valore che va ad aggiungersi alla rosa a disposizione del Comandante Jaconi, maestro che saprà sicuramente tirare fuori il meglio da questi giovani e contribuire alla loro crescita sotto ogni punto di vista.

La Società di viale Trento, che sta proseguendo la propria preparazione pre-campionato, comunica inoltre che il prezzo unico del biglietto valevole domani per il “Memorial Rossetti” è stato fissato al prezzo unico di 10 €: a scendere al “Bruno Recchioni”, (calcio d’inizio alle ore 18:00), sarà la Maceratese neo-promossa in Lega Pro, che cercherà di contendere ai canarini il prestigioso trofeo dedicato alla memoria della storica penna gialloblù.

Presso i botteghini sarà anche possibile acquistare l’abbonamento per le gare interne della prossima stagione: la Fermana F.C. spera in un grande risultato in termini di sottoscrizioni per ritornare a vedere lo stadio dipinto di gialloblù ed i propri tifosi come dodicesimo uomo in campo a sostegno dei propri colori.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-08-2015 alle 18:51 sul giornale del 13 agosto 2015 - 1204 letture