Successo per la raccolta di alimenti del 'Tavolo della Povertà'

raccolta alimentare 2' di lettura 19/06/2015 - Sei tonnellate di prodotti donate e raccolte. Numeri che parlano da soli quelli della seconda edizione della Raccolta Straordinaria “congiunta” di alimenti e prodotti per l’infanzia, organizzata dal Tavolo delle Povertà della Provincia fermana, nella giornata di sabato 6 giugno scorso.

Forti del motto che li contraddistingue, “uniti si può” i 19 soggetti componenti il Tavolo, tra cui associazioni di volontariato, parrocchie ed enti locali, hanno voluto ripetere l’esperimento solidale ed hanno invitato i cittadini della provincia a “fare la spesa per chi non può permetterselo”.

La “Raccolta Straordinaria” si è svolta grazie alla generosa ospitalità di 29 supermercati grandi e piccoli del territorio che, aderendo all’iniziativa, hanno accolto ben 192 volontari del Tavolo delle Povertà – tra i quali anche gruppi scout, giovani cresimandi e bambini – sistemati all’interno dei negozi, vicino alle casse, oppure all’esterno. La Raccolta si è svolta, infatti a: Fermo, Porto San Giorgio, Porto Sant’Elpidio, Sant’Elpidio a Mare, Petritoli, Montegiorgio e Piane di Falerone.

I cittadini del fermano hanno risposto all’appello del Tavolo delle Povertà, donando latte, pelati, tonno, legumi, olio e prodotti per l’infanzia per un ammontare complessivo di oltre 6 tonnellate (kg. 6132)! I prodotti donati saranno distribuiti a centinaia di famiglie indigenti attraverso la consegna di alimenti (“pacco alimentare”) o la “mensa sociale”, attività gestite dalle associazioni del Tavolo, in stretta collaborazione con gli Ambiti Territoriali e Sociali XIX, XX e XXIV ed i servizi sociali.

Il Tavolo delle Povertà del Fermano, che ha coordinato l’iniziativa, è composto da ATS XIX, ATS XX, ATS XXIV, CSV Marche, Ass. “Il Ponte” Onlus di Fermo, Ass. Centro di Solidarietà della CdO Marche Sud di Porto San Giorgio, Ass. CdS Monti Sibillini di Comunanza, “Confraternita di Misericordia” di Montegiorgio, Caritas Diocesana di Fermo, Ass. “La Liberata” di Petritoli, Croce Rossa Italiana di Fermo, Gruppo Volontariato Vincenziano di Porto Sant’Elpidio, Ass. “Il Samaritano” di Porto Sant’Elpidio, ACLI di Fermo, AUSER Provinciale di Fermo, Ass. Perigeo Onlus, Ass. Amici dell’Opera Don Ricci Onlus di Fermo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-06-2015 alle 23:54 sul giornale del 20 giugno 2015 - 3919 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo, raccolta Alimentare, tavolo della povertà

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akWu





logoEV
logoEV