Porto S.Elpidio: giovane sorpreso a spacciare l'eroina. Con sé aveva una trentina di dosi

Spaccio di eroina 1' di lettura 17/04/2015 - Continua la campagna di prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Fermo. A finire nei guai venerdì mattina, a Porto Sant'Elpidio, è stato un 24enne: R.A..

Il ragazzo, pregiudicato e di origini indiane, è stato fermato a bordo di una vettura, proprio mentre stava vendendo una dose di eroina ad un acquirente di Montegiorgio. Ad un controllo più certosino da parte dei militari, è risultato anche che il pusher era in possesso di altre ben 26 dosi che custodiva in un borsello, pronte per lo spaccio.

Nella sua abitazione, inoltre, sono stati rinvenuti altri dieci grammi (sempre di eroina) oltre a materiale utile per il taglio ed il confezionamento delle dosi ed un bilancino di precisione. In seguito a questi fatti R.A. è stato arrestato, mentre l'uomo di Montegiorgio è stato segnalato all'autorità amministrativa per uso personale di stupefacenti.


da Arianna Baccani
redazione@viverefermo.it





Questo è un articolo pubblicato il 17-04-2015 alle 23:29 sul giornale del 18 aprile 2015 - 907 letture

In questo articolo si parla di cronaca, porto sant'Elpidio, spaccio di eroina, spaccio stupefacenti, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aieG





logoEV
logoEV