S.Elpidio a Mare: la violenza non è uno sport. Fai la mossa giusta, previeni

Corso di difesa personale, Sant'Elpidio a Mare 2' di lettura 16/04/2015 - Conoscere il proprio corpo, le proprie potenzialità, i meccanismi che sono alla base delle reazioni che il proprio corpo attiva in caso di aggressione, per poi arrivare a tecniche di autodifesa.

Questo è il lavoro che sta portando avanti il Maestro Lorenzo Cesanelli dall’A.S.D. Karate School D’Ete nei locali al primo piano palestra di Casette d’Ete nell’ambito di lezioni gratuite, attivate con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, in attuazione del progetto “La violenza non è uno sport. Fai la mossa giusta. Previeni”.

“Il programma delle lezioni – precisa il Maestro Cesanelli – prevede un percorso di conoscenza di sé e delle proprie potenzialità che va al di là della mera preparazione fisica in caso di aggressione. I nostri appuntamenti si strutturano in un percorso di crescita personale che può aiutare ognuno, donne in particolare, ad acquisire maggiore consapevolezza e autocontrollo. Consapevolezza del proprio corpo, elasticità muscolare, senso dell’equilibrio, prontezza di riflessi: passando per il controllo del proprio corpo, delle proprie emozioni, valorizzando le proprie capacità – aggiunge – si arriva poi all’acquisizione di metodi di combattimento di base che possono rivelarsi utili in caso di aggressione”.

“Abbiamo sostenuto con convinzione il progetto – aggiunge l’Assessore allo Sport, Matteo Verdecchia – e colgo l’occasione per ringraziare il Karate Casette non solo per l’attività svolta con i più giovani ma anche per la passione che tutti, da Cesanelli alla presidente Strappato, mettono in campo nel portare avanti questi incontri sul fronte della prevenzione”.

“Ci tengo a ricordare – aggiunge il Sindaco, Alessio Terrenzi - che sono lezioni gratuite e sono rivolte non solo a donne e ragazze ma a tutti coloro che volessero apprendere tecniche di difesa che, in caso di necessità, potranno rivelarsi utili. Hanno partecipato anche dei bambini, tanto per fare un esempio, e si sono anche divertiti”.

L’appuntamento è per ogni martedì dalle ore 8.30 alle 9.30 e basta indossare abbigliamento comodo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2015 alle 18:40 sul giornale del 17 aprile 2015 - 1073 letture

In questo articolo si parla di violenza, difesa, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aiaB





logoEV
logoEV