3BMeteo: Pasqua con l’ombrello e clima più freddo

Pioggia a Pesaro 2' di lettura 01/04/2015 - Edoardo Ferrara: “Fino a Venerdì Santo sole prevalente e mitezza ma occhio al vento; tra sabato e Pasquetta veloce perturbazione con calo termico, ma non mancheranno parentesi soleggiate”.

Nelle festività pasquali saremo raggiunti da una veloce perturbazione, ma non sarà sempre maltempo” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “purtroppo l’alta pressione ci tirerà un brutto scherzo ritirandosi dall’Italia e consentendo ad aria più fredda dal Nord Europa di raggiungerci nel weekend. Avremo così il ritorno di piogge e temporali anche se non sarà brutto per tutte le feste pasquali e in tutta Italia, in quanto non mancheranno anche delle parentesi di tempo soleggiato. In base agli ultimi aggiornamenti ci attendiamo nello specifico un sabato piuttosto brutto al Centronord con molte nubi e frequenti piogge; ancora tutto sommato discreto al Sud e sulle Isole salvo prime piogge in arrivo sulla Campania. Per Pasqua l’instabilità dovrebbe invece concentrarsi al Centrosud con piogge e temporali sparsi; al Nord e sulla Toscana progressivo miglioramento pur con qualche nuovo rovescio che dalle Prealpi potrà sconfinare sulla Valpadana occidentale. A Pasquetta tempo più soleggiato al Nord e Toscana, ancora incerto sul resto del Centro e al Sud con qualche veloce pioggia o acquazzone comunque alternato a delle schiarite. La situazione resta comunque ancora incerta e nei prossimi aggiornamenti avremo sicuramente maggiori dettagli.”

Le temperature saranno in calo anche sensibile” – prosegue l’esperto – “e questo punto sembra ormai assodato. L’ingresso di aria più fredda da Nord produrrà infatti una flessione anche di oltre 6-8°C rispetto ai valori termici registrati in questi giorni, specie al Centronord. Non arriva il gelo, beninteso, ma abituati a temperature spesso sopra la media in questi giorni, avvertiremo in modo sensibile questa diminuzione; sulle Alpi comunque il clima si farà quasi invernale, specie nelle ore notturne quando si potranno avere gelate anche a quote basse.”

Fino a Venerdì Santo invece godremo di bel tempo prevalente e clima mite” - conclude Ferrara – “con punte di oltre 18-20°C in particolare al Nordovest e centrali tirreniche. Faranno eccezione ancora una volta le Alpi di confine, con maggiore nuvolosità e qualche debole fenomeno nevoso fin sotto i 1500m specie sui settori alto atesini e retici, nonché una maggiore variabilità sul basso versante tirrenico. Attenzione al vento, che soffierà a tratti ancora forte da Nord-Nordovest con raffiche di oltre 100km/h sulle Alpi e fino ad oltre 70-80km/h sulla Sardegna.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-04-2015 alle 23:12 sul giornale del 02 aprile 2015 - 1000 letture

In questo articolo si parla di attualità, pasqua, fermo, tempo, 3bmeteo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ahyC





logoEV
logoEV