Basket: la Dino Bigioni Shoes Montegranaro registra la nona vittoria consecutiva

poderosa basket 2' di lettura 15/02/2015 - Non si ferma più la Dino Bigioni Shoes. Sul non facile parquet del PalaLuiss, i gialloneri passano soffrendo per poco più di metà partita prima dell’allungo decisivo che vale la nona vittoria consecutiva.

Sempre senza i lungodegenti Temperini e Berdini, la Poderosa, come spesso capita, ci ha messo un po’ ad ingranare soprattutto in difesa contro una Luiss pimpante nonostante l’assenza di capitan Marzoli. Grandi meriti ai laziali, che iniziano a mitragliare da fuori spedendo i gialloneri anche sotto di 8 sul finire del primo parziale (29-21 con tripla di Gorrieri a sigillare il break di 10-0 che lancia la Luiss).

Le cose cambiano nel secondo periodo, quando uno stratosferico Coviello firma 13 punti in 10’ e gira l’inerzia del match. L’ala romana, supportata da Gatti e Micevic, propizia il parzialone di 5-20 che spinge la Dino Bigioni Shoes avanti fino al +10 (37-47 al 18’ con canestro pesante proprio di Coviello). Gli universitari non mollano, tornano anche a -2 nel 3° quarto (56-58 con canestro di Marcon al 24’), ma accende i reattori anche Alessandri e per la Luiss si fa buio. I veregrensi tornano oltre la doppia cifra di vantaggio, spingono fino al +17 (bomba di Alessandri per il 75-92 a 4’ dalla sirena) e portano a casa altri due punti d’oro.

Queste le dichiarazioni di coach Steffè a fine partita: “Un’altra buona prestazione, anche se eravamo partiti male. Loro hanno iniziato facendo sempre canestro, hanno messo 29 punti nel primo quarto, ma sapevamo che in casa potevano partire così. Noi siamo stati bravi a non avere fretta, a giocare insieme. È stata una partita molto fisica e tattica, ma devo fare i complimenti ai ragazzi perché ognuno ha risolto un problema. Ho visto un atteggiamento molto positivo da ognuno, era un test importante per noi, per capire a che punto siamo. Le partenze ad handicap? A volte ci è capitato, ma non è una costante. Merito anche degli avversari che magari contro di noi mettono tutto sul piatto sin dall’inizio”

LUISS ROMA – DINO BIGIONI SHOES MONTEGRANARO 81-96
LUISS: Faragalli 6, Sanguinetti, Anselmi 5, Ramenghi, Bouboukas 13, Marcon 17, Kavaric 11, Storchi 18, Faccenda 4, Gorrieri 7. All.: Paccariè.
DINO BIGIONI SHOES: Micevic 21, Alessandri 26, Cesana ne, Marzullo ne, Ciribeni 5, Gatti 8, Coviello 21, Ortenzi, Andreani 9, Ravazzani 8. All.: Steffè.
PARZIALI: 29-21, 20-32, 18-27, 14-18.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2015 alle 21:28 sul giornale del 16 febbraio 2015 - 1257 letture

In questo articolo si parla di basket, poderosa montegranaro, Poderosa Basket

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/afq6





logoEV
logoEV