IN EVIDENZA



















1 settembre 2015


...

Una riflessione sul consumo e sul consumare, una dimensione diventata essenza stessa dell’uomo occidentale, un modello identitario del nostro essere. Ma se da un lato viviamo una dimensione di possibilità di accesso al benessere, di opportunità rispetto al passato, dall’altro si assiste costantemente a un consumo patologico, maniacale, in cui la distinzione tra eccesso ed essenziale diventa più labile.



...

Partecipazione da record e forte entusiasmo da parte del pubblico, proveniente da varie parti d’Italia, che ha assistito ai vari incontri del Filofest. Si chiude questa edizione con una notevole ulteriore crescita rispetto all’anno scorso.





31 agosto 2015








...

Era la prima uscita davanti al pubblico amico quella di sabato pomeriggio per la Poderosa. Un finale in crescendo per la squadra di coach Steffè nello scrimmage contro l’Ecoelpidiense Stella Porto Sant’Elpidio, avversaria anche nel prossimo campionato di serie B, che i gialloneri hanno chiuso vincendo due quarti su quattro, pareggiandone uno e perdendone un altro.



29 agosto 2015

...

Scendono in campo i pezzi da novanta della cultura e della filosofia nazionale, sabato 29 al Filofest. Due confronti di altissimo livello, a cominciare da quello tra Gianni Vattimo (già docente di Estetica e Filosofia Teoretica all’università di Torino, scrittore, politico e visiting professor in diverse università americane), Fabio Gabrielli preside della Facoltà di Scienze Umane e Ordinario di Antropologia filosofica all’Università Ludes di Lugano, nonché proposto per il Premio Nobel, e Marco Vannini (Ha insegnato Storia della filosofia antica all’ Università di Firenze e Storia della Mistica all’Istituto di Scienze Religiose di Trento, tenuto seminari e conferenze in Università ed Accademie italiane e straniere).


...

E’ tempo di tornare in campo per la Ecoelpidiense Stella dopo la prima uscita stagionale di ieri con il Basket Recanati. Sabato alle ore 18.00 i ragazzi di coach Schiavi affronteranno al Palas di Via Martiri d’Ungheria a Montegranaro la Poderosa Dino Bigioni.




28 agosto 2015

...

Antonio Pettinari, alla guida dell’Amministrazione Provinciale di Macerata, è il nuovo Presidente dell’Unione delle Province marchigiane; insieme a lui giovedì mattina il Consiglio Direttivo ha nominato come Vice Presidenti Liana Serrani, Presidente della Provincia di Ancona, che già ricopriva tale ruolo, e Aronne Perugini, Presidente della Provincia di Fermo Pettinari succede a Cesetti, a seguito dell’elezione di quest’ultimo in Regione, che ha portato un saluto ai presenti in apertura dei lavori.


...

Una buona sgambata per iniziare a conoscersi. Un test positivo quello disputato con palla a due alle 18 di giovedi dalla Poderosa all’Ubi Bpa Sport Center di Jesi contro la Aurora, compagine che sarà impegnata nel girone Est del campionato di serie A2.


...

La Fermana si aggiudica il secondo trofeo intitolato alla memoria dello storico custode Giuliano Ferroni. A consegnare la Coppa tra le mani del capitano Omiccioli il Presidente Belleggia che, accompagnato dal Patron Vecchiola, ha degnamente concluso una bella serata di sport tra due compagini che hanno dato vita ad una grande prova dal punto di vista agonistico.


27 agosto 2015


...

Un gradevole fuori programma nel calendario di iniziative de “La città dell’Estate”a Porto S. Elpidio, domenica 30 agosto a partire dalle ore 18,00 più di 50 abiti da sposa e sposo appartenuti ai nostri genitori sfileranno in parata con 6 auto d’epoca per le vie della città per giungere infine alle 21,30 al Diamond Palace e lasciarsi ammirare in passerella.


...

La recente riscoperta delle Marche come meta ideale delle vacanze dei turisti italiani e stranieri è un fenomeno che va ricercato nella capacità di offrire un’esperienza su misura per ogni budget e stile di vacanza, grazie al paesaggio che sfuma rapidamente dal mare alla collina, fino alla montagna.





26 agosto 2015





...

Continuiamo a pensare che il tema dei Servizi Pubblici Locali e della gestione delle partecipate abbia bisogno di un'analisi approfondita e di una strategia complessiva che scavalchi i confini comunali. Senza la dotazione di una politica capace di guardare oltre il breve e medio termine, la scelta sic et simpliciter della vendita degli assets di proprietà pubblica o partecipati, risulta dannosa per il nostro territorio.


25 agosto 2015