In corso le elezioni per gli organi del Consorzio di Bonifica delle Marche

Consorzio di Bonifica delle Marche 2' di lettura 23/10/2014 - L'amministratore straordinario Netti: "Si apre una nuova fase di grande partecipazione e democrazia".

Sono in pieno svolgimento le elezioni per formare gli organi del Consorzio di Bonifica delle Marche. Già presentate tutte le liste per i rappresentanti dei proprietari di immobili agricoli in tutti i 6 comprensori (Pesaro, Ancona, Macerata, Fermo, Val d’Aso e Ascoli Piceno), mentre sono ancora in corso di svolgimento le riunioni dei sindaci per la designazione dei propri rappresentanti, con il traguardo già raggiunto dai sindaci della zona mare della Val d’Aso. Per quanto riguarda invece le liste dei proprietari degli immobili extra urbani commerciali, industriali ed artigianali, la presentazione è stata rinviata ai primi di dicembre in quanto, stante la novità normativa, è stato necessario concedere ulteriore tempo.

"Si è aperta una fase di grande partecipazione – ha sottolineato l’amministratore straordinario del Consorzio, l’avvocato Claudio Netti, a cui è stata affidata la formazione del nuovo ente che ha unificato e sostituito i tre precedenti – e questa è la parte più delicata dell’intera riorganizzazione della bonifica nelle Marche. Circa 5.000 persone sono state coinvolte nella formazione delle liste, oltre a tutti i sindaci delle Marche. Si pensi che prima della riforma, il rinnovo degli organi consortili era una questione discussa tra poche decine di persone. La bonifica, e cioè la sicurezza del territorio, deve essere un fatto di grande democrazia ed interessare e coinvolgere tutta la regione".

Lo statuto prevede che chi presenta liste possa convergere su un’unica lista, procedendo così alla formazione degli organi consortili in maniera unitaria.

"Questo è proprio il mio auspicio – sottolinea Netti –. Anche se bisogna dire a chi vuol salire sulla barca che bisogna vogare nella stessa direzione".


da Consorzio di Bonifica delle Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-10-2014 alle 11:17 sul giornale del 24 ottobre 2014 - 998 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, Consorzio di Bonifica delle Marche, bonifica fiumi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aatZ





logoEV
logoEV