3Bmeteo: Ancora maltempo su regioni Adriatiche e Sud Italia, forte vento e neve in Appennino. Migliora nel weekend

Maltempo generico 2' di lettura 23/10/2014 - “Entriamo proprio in queste ore nella fase clou di questo peggioramento a carattere freddo” – spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara.

Ferrara inoltre approfondisce – “la perturbazione giunta mercoledì e figlia dell’ex uragano Gonzalo, dopo aver sferzato il nostro Paese con raffiche di vento anche oltre i 100km/h e disagi specie in Sardegna, ha dato ora origine ad un’attiva circolazione ciclonica tra Adriatico e Balcani.

Nelle prossime ore ci attendiamo dunque nuove precipitazioni sul medio-basso versante adriatico e al Sud: piogge anche molto abbondanti interesseranno in particolare basse Marche, Abruzzo e Molise, mentre i versanti tirrenici di Sicilia e Calabria saranno bersaglio di temporali anche forti, accompagnati da grandinate e raffiche di vento”.

“Proprio il vento sarà ancora protagonista di questa fase instabile, con tramontana e maestrale anche forte” – prosegue l’esperto – “in particolare lungo le Adriatiche, sul Tirreno e tra le Isole Maggiori, dove ancora si potranno superare raffiche di 70-80km/h. Sono inoltre attese nevicate sull’Appennino centro-meridionale mediamente oltre 1200-1500m, con neve a tratti abbondante tra Sibillini, Gran Sasso, Majella e dorsale molisana, dove oltre i 1400-1500m si potranno accumulare oltre 20-30cm. Andrà decisamente meglio al Nord e centrali tirreniche con sole prevalente, salvo residue nevicate sulle Alpi di confine orientali”.

“Nel weekend il tempo sarà in miglioramento su gran parte del Paese” – concludono da 3bmeteo.com– “grazie ad una rimonta dell’alta pressione delle Azzorre che tuttavia ci lascerà ancora un po’ scoperti a correnti balcaniche, responsabili di nuvolosità irregolare lungo le Adriatiche e qualche sporadico rovescio all’estremo Sud. Le temperature saranno comunque in generale ripresa, sebbene ben lontane dai valori dei giorni scorsi, con massime che in genere spazieranno sui 16-18°C sui versanti orientali, fino a 19-21°C su quelli occidentali con punte superiori sulle Isole”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-10-2014 alle 14:28 sul giornale del 24 ottobre 2014 - 1213 letture

In questo articolo si parla di attualità, maltempo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aatT





logoEV
logoEV