Civitanova: arrestata una donna polacca ricercata in tutta Europa, era residente a Fermo

arresto 1' di lettura 15/10/2014 - Martedì 14 ottobre i Carabinieri arrestano una donna di origini polacche su cui pendeva un mandato di cattura europeo. La donna lavorava in un albergo a Civitanova.

Zebrowska Renata Karolina, 38enne, era residente a Fermo ma domiciliata a Civitanova Marche, dove lavorava in un albergo. Il mandato di cattura che la riguardava era stato emesso dall'autorità giudiziaria della Polonia per il traffico di sostanza stupefacenti.

Nel corso della perquisizione che ha preceduto l'arresto, la donna è stata anche trovata in possesso di alcuni grami di marijuana. Ora è a disposizione della Corte di Appello di Ancona presso il carcere di Camerino.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 15-10-2014 alle 22:32 sul giornale del 16 ottobre 2014 - 1746 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fermo, arresto, civitanova, manette, traffico di sostanze stupefacenti, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/09Y





logoEV
logoEV