Porto S.Elpidio: primo giorno di scuola, il sindaco e l'assessore alla Cultura salutano gli alunni

3' di lettura 15/09/2014 - Lunedì mattina in occasione dell’avvio dell’anno scolastico il Sindaco Nazareno Franchellucci, insieme all’Assessore all’Istruzione Monica Leoni e alla Nuova Dirigente dell’ISC Montalcini Luigina Silvestri hanno fatto visita alle prime classi delle scuole elementari per salutare i nuovi allievi che si apprestano ad iniziare questa nuova avventura chiamata scuola.

Il primo cittadino si è recato nei plessi delle frazioni Corva, Marina Picena, Cretarola, Faleriense, San Filippo e Centro dove ha consegnato gli attestati di benvenuto agli studenti delle prime classi e dove ha augurato agli alunni un buon inizio di anno scolastico.

“La scuola è il luogo dove i nostri ragazzi costruiscono la propria identità culturale, sociale e professionale. – Afferma il Sindaco Nazareno Franchellucci – E’ dovere delle Istituzioni garantire una formazione di qualità e al passo coi tempi, ma anche una scuola sicura ed accogliente, attraverso interventi di edilizia scolastica.

Quello della sicurezza nelle scuole è un argomento sempre attuale al quale il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, sin dall’inizio del suo mandato, continua a prestare grande attenzione. Il progetto “Scuole belle” va in questa direzione ed anche grazie ad esso è stato possibile realizzare lavori e interventi di piccola manutenzione sugli edifici scolastici della nostra città. Un impegno mantenuto quello relativo alle infrastrutture e alle relative manutenzioni che rappresenta un punto d'orgoglio, per questa Amministrazione, visto il particolare momento in cui si sente solo parlare di tagli e sacrifici, quasi sempre, e per intero, rivolti alle fasce più deboli della popolazione. Questo è stato possibile grazie soprattutto alla sinergia tra istituzioni; solo attraverso la collaborazione di tutti: studenti, genitori, professori e amministrazione comunale, potremo vincere le sfide che ci attendono. Tanti problemi non si possono risolvere in poco tempo, ma posso assicurarvi che c’è la volontà di essere vicini e pronti ad accompagnarvi lungo tutto l’anno scolastico”.


Monica Leoni Assessore all’istruzione conclude: “L’inizio dell’anno scolastico è un momento importante, non solo per gli studenti e per i docenti, ma anche per l’intera città. L’apertura delle scuole è un evento che coinvolge famiglie e ragazzi, che scandisce i ritmi di vita. Tornare tra i banchi di scuola significa rimettere in circolo amicizie e frequentazioni, stringere legami. Dai bambini delle scuole elementari che nel loro primo giorno di scuola entrano in un’esperienza nuova e affascinante, avendo così il confronto iniziale con i primi impegni, ai ragazzi che nelle scuole secondarie di secondo grado cominciano a definire il loro futuro, sino agli studenti delle scuole secondarie di primo grado, che affrontano una fase cruciale della loro formazione civile e didattica. Ciascuna di queste tappe contribuisce a definire il futuro della nostra Porto Sant’Elpidio ed a costruire i cittadini del domani.
La consegna dei diplomi agli alunni che si apprestano a frequentare la prima elementare è un gesto simbolico che vuole essere esteso a tutti gli studenti che iniziano a frequentare la prima media, il primo superiore ed il primo anno universitario, momento di svolta nella loro vita e foriero di una nuova avventura scolastica”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2014 alle 20:01 sul giornale del 16 settembre 2014 - 2764 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto sant'Elpidio, Comune di Porto Sant'Elpidio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/9Ln





logoEV
logoEV