Porto S. Elpidio: rissa tra prostitute, ferita una giovane all'ottavo mese di gravidanza

Prostituzione 1' di lettura 14/09/2014 - Due prostitute albanesi, di cui all’ottavo mese di gravidanza, sono finite in ospedale dopo una rissa con altre giovani di nazionalità rumena.

La lite, avvenuta nel corso della notte a Porto Sant’Elpidio, è scoppiata per il controllo del territorio. Le ragazze romene, secondo la ricostruzione dei carabinieri, hanno aggredito le giovani albanesi colpendole con delle mazze, e rubando loro soldi, telefono, borse e documenti, per poi darsi alla fuga.

Le giovani sono state trasportate al pronto soccorso, per loro la prognosi è di dieci giorni.






Questo è un articolo pubblicato il 14-09-2014 alle 22:44 sul giornale del 15 settembre 2014 - 2253 letture

In questo articolo si parla di cronaca, prostituzione, redazione, porto sant'Elpidio, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/9I6





logoEV
logoEV