Nufabric e Insil3nzio, un percorso comune ed originale

2' di lettura 11/09/2014 - Nufabric e Insil3nzio. Due realtà del territorio impegnate in ambito musicale. Due progetti che, concretamente, arrivano ad incrociare le rispettive direttrici.

Da un lato uno staff di creativi e tecnici, operativo da alcuni anni in tutta Italia al fianco di artisti come Nina Zilli, Raphael Gualazzi, Planet Funk e Scott Henderson, oltre che titolari di un nuovo studio di registrazione e di un’etichetta discografica, suddivisa in cataloghi con diversi linguaggi stilistici.

Dall’altro una band formata da 6 elementi, capace di abbracciare generi disparati e di modellare uno stile “rumoroso” e vibrante, incastonato tra numetal ed electrocore, con testi in italiano.
L’inizio di un vero e proprio percorso comune, quello tra Nufabric e Insil3nzio, caratterizzato da produzione e management con l’obiettivo di rendere sinergiche le rispettive peculiarità e, al contempo, veicolare nuove forme sonore ed artistiche.

E proprio all’interno del Nufabric Basement, nelle campagne fermane, è stato registrato “Minotauro”, il primo singolo prodotto da Bananophono by Nufabric Records. con la supervisione di Daniele “Jack” Rossi e Stefano Luciani. Un brano che, nelle prossime settimane, vedrà la registrazione di un videoclip che avrà protagonista un’artista d’eccezione come Giorgio Montanini (la scorsa stagione su Rai Tre con “Nemico Pubblico Live”), per la regia di Marco Cruciani.

“Questa città e questo territorio - rimarcano i protagonisti dell’operazione - hanno un numero significativo di talenti e di operatori dalle indubbie capacità. La scelta di aprire uno studio, insieme ad un’etichetta, è legata anche al desiderio di offrire servizi di alto profilo a gruppi ed artisti emergenti. E sotto questo punto di vista, le idee sviluppate all’interno del progetto Insil3nzio si inseriscono perfettamente nella nostra visione di produzione, proprio perché originali, versatili e mai scontate. Una simbiosi che, ne siamo certi, garantirà importanti riscontri nei prossimi mesi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2014 alle 22:40 sul giornale del 12 settembre 2014 - 933 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/9CN





logoEV
logoEV