Terremoto nei Monti Sibillini, trema anche il Piceno

1' di lettura 30/08/2014 - Trema la terra anche nel Piceno nella prima mattinata di sabato 30 agosto. Alle ore 5.15, l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.3.

A cavallo tra le province di Ascoli Piceno e Macerata, il sisma ha avuto una profondità di 27 km, con epicentro i Monti Sibillini: Bolognola, Amandola, Montemonaco e Montefortino.

Al momento non sembrano essersi verificati danni a cose o a persone.


di Rocco Bellesi
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 30-08-2014 alle 14:53 sul giornale del 01 settembre 2014 - 939 letture

In questo articolo si parla di attualità, terremoto, monti sibillini, rocco bellesi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/87l





logoEV
logoEV