Ultimati i lavori Palazzo Comunale su Largo Calzecchi Onesti

2' di lettura 07/08/2014 - È stata liberata dagli ultimi ponteggi anche la facciata del Palazzo comunale su Largo Calzecchi Onesti. Un’immagine rinnovata che accoglie cittadini e turisti prima dell’ingresso nella splendida Piazza del Popolo.

Dopo l’accurato intervento di restauro e tinteggiatura che mette in risalto suggestivi particolari architettonici, il prospetto torna al suo antico splendore. L’intervento, che fa parte del secondo stralcio dei lavori per il rifacimento della copertura del Palazzo Comunale e il risanamento dei prospetti delle facciate, era atteso da tempo viste le consistenti infiltrazioni d’acqua e le condizioni delle facciate del Municipio lato via Mazzini e largo Calzecchi Onesti.

L’ultima parte degli interventi lungo via Mazzini, con il completamento del recupero del prospetto e il rifacimento del tetto, sarà ultimata entro il mese di settembre. I lavori, progettati direttamente dall’Ufficio Tecnico Comunale, si sono resi necessari a causa del notevole aggravamento delle strutture del tetto e di parte delle murature portanti e divisorie.

“Abbiamo ritenuto importante - ha sottolineato in diverse occasioni il Sindaco di Fermo Nella Brambatti - non procrastinare oltre un intervento assolutamente necessario. Nel momento stesso in cui siamo entrati nel Palazzo Comunale ci siamo resi conto delle condizioni critiche in cui versavano alcune sale. Era necessario assicurare condizioni ottimali di lavoro ai dipendenti del Comune oltre che restituire dignità ad un Palazzo di grande interesse non solo per le funzioni di governo che ospita ma anche per la storia ed il decoro della città.”

Lo svolgimento dei lavori ha ridotto al minimo i disagi. Le impalcature, come annunciato, sono state rimosse prima dello svolgimento della Cavalcata dell’Assunta e non hanno comportato limitazioni per la mostra mercato del giovedì. Gli interventi di manutenzione straordinaria per il rifacimento della copertura e il risanamento prospetti – II stralcio, aggiudicati dalla ditta Gaspari di Ascoli Piceno, sono stati realizzati in appalto dalla Ditta “EDIL PM S.R.L.” di Fermo.

“La nuova immagine del Palazzo Comunale si inserisce nella rinnovata passeggiata della Strada Nuova – fa notare l’assessore ai Lavori Pubblici Luigi Montanini - Con l’occasione accolgo l’invito avanzato qualche giorno fa dall’associazione Italia Nostra ricordando che il porticato dove insistono i negozi su viale Veneto è di proprietà privata. Il Comune può soltanto invitare i proprietari a cercare una soluzione per i propri spazi affinché anche quella struttura risulti maggiormente presentabile”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-08-2014 alle 00:22 sul giornale del 07 agosto 2014 - 898 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/8h9