Grottammare: incidente in A14, grave un centauro di Porto San Giorgio

1' di lettura 21/06/2014 - A distanza di un giorno il casello di Grottammare è teatro di un inciidente nella corsia sud vicino al cantiere aperto per alcuni lavori di manutenzione in prossimità di una curva. E non possono che mancare le polemiche che puntano su una scarsa visibilità del cantiere e della mancanza di una segnaletica opportuna.

Intanto nella tarda mattinata di sabato 21 giugno c'è stato un altro ferito grave, è Luigi Costantini di 20 anni, originario di Civitanova ma residente da tempo a Porto San Giorgio. Il giovane in sella alla sua moto ha sbandato finendo la corsa sotto un camion.

Lo scontro tra la moto ed il camion è stato violento. Sul posto è stata subito fatta arrivare l’eliambulanza che ha trasportato il centauro al Torrette dove si trova ricoverato in prognosi riservata.

Venerdì 20 giugno invece nel tratto autostradale vicino al casello di Grottammare, vicino al cantiere aperto ha perso la vita un uomo di 41 anni di origini pugliesi che era a bordo della sua Fiat Multipla con il fratello di 37 anni, ancora in gravi condizioni ed una terza persona rimasto incolume nell'incidente.






Questo è un articolo pubblicato il 21-06-2014 alle 22:03 sul giornale del 23 giugno 2014 - 994 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Alessia Rossi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/6dq

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici